Home Economia Economia Italia

NUOVO RECORD NEGATIVO PER IL PIL ITALIANO -0,5%

0
CONDIVIDI
PREZZI

mercato-rionaleROMA. 17 MAG. Secondo i dati dell’Istat, il Pil nel primo trimestre è calato dello 0,5%.

L’Istituto di statistica evidenzia come il calo trimestrale si attenua rispetto all’ultimo trimestre 2012 (-0,9%). Meno forte anche il calo rispetto all’anno precedente (-2,3%) contro il -2,8%.

E’ dell’1,5% il calo del pil già acquisito per l’anno in corso. Il Governo prevedeva -1,3% annuo. Il primo trimestre del 2013 è il settimo consecutivo in cui si registra un calo del Pil.

 

Un’analoga situazione non si era mai registrata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here