Home Cronaca Cronaca Fermo

Omicidio Emmanuel, Ceriscioli “Una ferita per la nostra comunità, isoliamo i violenti”

0
CONDIVIDI
Il governatore Ceriscioli
Il governatore Ceriscioli
Il governatore Ceriscioli

FERMO 7 GIU.  Uccisione di Emmanuel Namdì, il cordoglio del presidente Ceriscioli e della Giunta regionale per l’episodio di Fermo

“Le Marche terra solidale dell’accoglienza e dell’integrazione. La Giunta regionale, tutta la comunità marchigiana si stringono intorno al dolore della famiglia di Emmanuel, ai cittadini di Fermo e alle associazioni che da anni danno assistenza ai rifugiati. Razzismo è una parola che non ci appartiene. Siamo da sempre terra dell’accoglienza e della coesione sociale. Ogni violenza brutale e gratuita è dunque una ferita per l’intera comunità. Una comunità che, per la sua natura, continuerà responsabilmente a isolare con decisione la violenza e a praticare la solidarietà verso i più deboli”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here