Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

OMICIDIO SARCHIE’, GLI INDAGATI SI AVVALGONO DELLA FACOLTA’ DI NON RISPONDERE

0
CONDIVIDI

sarchiè_commercianteASCOLI PICENO 17 LUG. Il silenzio ha regnato sovrano durante gli interrogatori per l’omicidio di Piero Sarchiè.

Ad ora sono sette gli indagati per l’omicidio del pescivendolo pescarese, da un solo responsabile si è passati ad un gruppo d’azione che avrebbe in qualche modo avuto ruoli diversi nell’esecuzione del delitto.

Silenzio anche per il maggior indiziato, il commerciante ittico Farina. I legali difensori di quest’ultimo hanno imputato la scelta ad un capo d’imputazione per ora troppo generico e lacunoso che non ha permesso l’impostazione di una difesa che ora sarebbe alla cieca.

 

A palazzo di giustizia si sono presentati anche la moglie di Sarchiè, Ave, e i figli Jennifer e Yuri, ai quali sono stati mostrati alcuni elementi sulla vita e l’attività del loro congiunto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here