Home Cronaca Cronaca Ancona

OMICIDIO TAURINO. LA 25 ENNE PRESUNTA MANDANTE SVIENE IN AULA DURANTE TESTIMONIANZA

0
CONDIVIDI
tribunale ancona

tribunale-anconaANCONA. 25 MAR. Durante la testimonianza in corte d’Assise del marito, che raccontava particolari delicati della precedente vita di lei, Suela Arifaj, l’albanese di 25 anni ritenuta la mandante dell’omicidio del commerciante Luigi Taurino, ha avuto un mancamento ed è svenuta in aula.

Con lei nel processo sono imputati il fratello Myrteza, 36 anni, e Marku Jetmir, 25 anni, accusati di essere gli autori materiali del delitto, avvenuto la sera del 20 ottobre 2011 a Ripe di Senigallia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here