Home Cronaca Cronaca Ancona

Ostetrica non vaccinata contrae morbillo ad Ancona

0
CONDIVIDI
Vaccino

ANCONA 28 AGO. La campagna probvaccino o antivaccino continua ad infuocare il dibattito in tutta Italia ed ogni caso ovviamente fa discutere l’intera nazione.

Come quello accaduto all’Ospedale di Senigallia, dove un’ostetrica, che non era vaccinata contro il morbillo, ha contratto la malattia infettiva. Era rimasta a casa dal 20 agosto ma il caso è stato segnalato agli organi di competenza il 25 agosto. È stato disposto l’allontanamento preventivo di sette infermiere che avevano avuto a che fare con lei in questi giorni perché non immuni al morbillo.

«Siamo di fronte purtroppo ad una situazione preoccupante. Per questo sono sempre più convinto che l’obbligo vaccinale sia la strada giusta». Lo ha detto il presidente della Commissione Sanità delle Marche, Fabrizio Volpini.

 

Questo caso farà discutere notevolmente tutta la regione ma  non solo.

Fc

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here