Home Sport Sport Ancona

PALLACANESTRO SENIGALLIA, TORNA NELLA SUA CITTA’ RICCARDO CASAGRANDE

0
CONDIVIDI

Riccardo Casagrande(1)ANCONA 10 AGO. L’A.S.D. Pallacanestro Senigallia è lieta di annunciare il ritorno del senigalliese Riccardo Casagrande nella squadra della sua città, una nuova esperienza dopo quella vissuta in serie A Dilettanti nella stagione 2006/2007.

Nato nella nostra città nel 1988, dopo aver iniziato giovanissimo a muovere i primi passi nel settore giovanile senigalliese, si trasferisce nel 2002 alla Scavolini Pesaro dove disputa tutte le restanti annate giovanili, fino al campionato Juniores.

Torna a Senigallia per il suo primo campionato tra i “grandi”, disputando il campionato di serie A Dilettanti nella stagione 2006/2007, purtroppo terminata con la retrocessione dopo i playout con Ozzano.

 

Nella stagione successiva è ceduto a Imola in Legadue, dove si ritaglia molto spazio pur essendo ancora giovanissimo. Quindi nel 2008 si trasferisce a Jesolo nel campionato di serie A Dilettanti, con la società che aveva appena conquistato la categoria, dopo aver affrontato anche Senigallia nei playoff di serie B.

Al termine della stagione ritorna alla base a Imola in legadue, ma sarà una stagione sfortunata a causa di un brutto infortunio che gli comprometterà quasi tutto il campionato.

Ripresosi dall’infortunio, si trasferisce alla Virtus Siena in A Dilettanti, in questa stagione affronta la squadra della sua città sia in Coppa Italia, elimindola dopo una partita tiratissima sul neutro di Livorno con Ricky autore di 3 punti. Sia in campionato dove la sua presenza si fa sentire maggiormente con i 7 punti nella vittoria, della sua squadra, sulla sirena a Senigallia e in particolare con i 13 punti nella netta vittoria di Siena che in pratica sancisce la retrocessione della squadra senigalliese per quella stagione.

Altro trasferimento nella stagione successiva in DNA a Casalpusterlengo, sempre in una squadra a forte trazione giovanile.

Terminata la stagione in lombardia, si trasferisce ancora in DNA a Lucca, dove ritrova coach Russo che lo aveva avuto a Jesolo.

Nella scorsa stagione Riccardo aveva iniziato nel Pisaurum Pesaro in serie DNC, dove con lui e l’altro ex senigalliese Maggiotto stava dominando il campionato, prima di trasferirsi a febbraio a Legnano in DNA. Con la squadra lombarda a fine stagione, dopo gli spareggi, conquista la promozione al campionato di serie A2 Silver. Con lui giocava un altro ex senigalliese come Penserini.

 

Il suo nuovo allenatore, Alessandro Valli, commenta così il suo arrivo:

Innanzitutto bisogna fare i complimenti alla società, perché in un momento di difficoltà economica come questa, riuscire a prendere un giocatore di questo livello è una gran cosa. Riccardo si era già allenato due mesi con noi lo scorso anno e poi per motivi di budget non eravamo riusciti a tesserarlo. E’ un giocatore che ci darà grande imprevedibilità perchè può coprire tre ruoli e ci permetterà di difendere in maniera più intensa. E’ un grande innesto, anche perché è una persona vera con doti morali importanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here