Home Sport Sport Ancona

Pallanuoto, Ancona ko contro Verona: addio A1

0
CONDIVIDI

La CSS Verona supera fuori casa 10-8 la Vela Nuoto Ancona e conquista una storica promozione in serie A1.

La squadra veneta, guidata da Giovanni Zaccaria, raggiunge per la prima volta la massima serie. Le due partite si erano concluse con le vittorie interne per 6-2 e 6-3.

Con la promozione di Ancona si concludono i playoff promozione della serie A2 e quindi si completano le griglie della prossime serie A1. Con la promozione di Ancona si concludono i playoff promozione della serie A2 e quindi si completano le griglie della prossime serie A1.
Serie A1 maschile 2018/2019: Pro Recco, AN Brescia, Sport Management, CC Ortigia, CC Napoli, RN Savona, RN Florentia, CN Posillipo, Seleco Nuoto Catania, Pallanuoto Trieste, SS Lazio Nuoto, Bogliasco Bene, Roma Nuoto, SC Quinto.
Serie A1 femminile 2018/2019: Plebiscito Padova, L’Ekipe Orizzonte Catania, Rapallo Pallanuoto, Bogliasco Bene, SIS Roma, NC Milano, RN Florentia, Cosenza Pallanuoto, F&D H2O, CSS Verona.

 

Vela Nuoto Ancona-CSS Verona 8-10 (serie 1-2)

VELA NUOTO ANCONA: Borghetti, Strappato, Pomeri 4 (1 rig.), Santandrea, Ferretti 1, Bersacchia, Di Martino, Ciampichetti, Stevelli, De Matteis, Altamura 1, Quattrini 1, Andreoni. All. Pace.
CSS VERONA: C. Mattioni, Castagnini, Cressoni 1, Russo 1, Borg 4, Peroni 1, Braga 1, Frizzarin, Nicolis, Prandini, Carotenuto, S. Mattioni, Bosello 2. All. Zaccaria.
Arbitri: Calabrò e Rotondano.
Note: parziali 2-2, 1-3, 3-2, 2-3. Uscita per limite di falli Peroni (Verona) nel terzo tempo e Carotenuto (Verona) nel quarto tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here