Home Politica Politica Ancona

Pd Marche, Stati Generali su lavoro e imprese

0
CONDIVIDI
Lavoro

ANCONA 11 GIU. Lavoro e Impresa. Sono le due direttrici lungo le quali si sviluppano gli stati generali organizzati dal Partito Democratico marchigiano, terzo appuntamento del ciclo di incontri “Per il buon governo della Regione Marche: PD a confronto”, in programma mercoledì 14 giugno, ad Ascoli Piceno. Ospite di spicco, la vice ministro allo Sviluppo Economico, Teresa Bellanova.

A partire dalle ore 17.00, nei locali del Piceno Consind (Zona Servizi Collettivi), si aprirà quindi il dibattito, muovendo da quelle dinamiche in atto che sono il perimetro di sfida del sistema economico marchigiano.
“Gestire la trasformazione dei modelli economici, segnati dalla globalizzazione e dalla transizione digitale, puntando sulle esportazioni, è la chiave imprescindibile per la tenuta ed il rilancio del nostro sistema economico e per incentivare nuova occupazione”, sostiene il segretario regionale del Pd Marche, Francesco Comi, che ha fortemente voluto questa serie di incontri in tutte le province della regione. “Le nostre imprese – prosegue Comi – forti della loro qualità ed eccezionalità, devono avere il mondo come mercato di riferimento. È quella la strada della crescita. Anche per le nuove forme di imprenditorialità. A noi il compito di facilitare il dialogo tra le imprese e gli attori del mercato, attraverso politiche di servizio, basate su progettualità di ampio respiro”.

Tre i tavoli tematici in cui saranno declinati i lavori: 1) Area di crisi complessa, coordinato dalla vice presidente della Regione Marche, Anna Casini; 2) Internazionalizzazione, formazione e nuove frontiere produttive, con la gestione del consigliere regionale Fabio Urbinati; 3) Lavoro, a guida del presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche, Antonio Mastrovincenzo.
A fare gli onori di casa, il segretario provinciale del Pd di Ascoli Piceno, Antimo Di Francesco. Ai tavoli, che sono aperti a chiunque intenda prendervi parte, oltre ai dirigenti del Pd, di ogni livello, parteciperanno parlamentari marchigiani, consiglieri regionali, amministratori, rappresentanti delle università, delle categorie professionali, del mondo imprenditoriale, organizzazioni sindacali. Una composizione allargata, per rappresentare la comunità marchigiana nel suo complesso, affrontando le questioni da molteplici prospettive.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here