Home Politica Politica Ancona

Pd Marche, Tavolo di Coalizione sulle Primarie

0
CONDIVIDI
pd
pd
Pd Marche

ANCONA 21 NOV. Tavolo Regionale di Coalizione, promosso dal PD Marche, con all’ordine del giorno la redazione del regolamento per le Primarie di coalizione che norma la consultazione interna agli elettori del centro-sinistra per la scelta dei Candidati Sindaci, che competeranno nei territori alle amministrative della prossima primavera 2016.
Oltre al Segretario e al Vice Segretario del PD Marche, Francesco Comi e Valerio Lucciarini, erano presenti i rappresentanti di tutti i partiti dell’attuale maggioranza a sostegno del Governo Regionale: Gianluca Carrabs, Segretario Regionale dei Verdi; Paolo Caporelli, Vice Segretario PSI insieme a Lidio Rocchi e Maurizio Cionfrini; David Favia, Segretario Regionale del Centro Democratico; Luca Marconi, Capogruppo Regionale UdC-Popolari Marche; Massimiliano Bianchini, rappresentante delle Liste Civiche; Ennio Coltrinari, Segretario Regionale IdV.
Condividendo tutti la necessità di promuovere nei territori il massimo sforzo per ricercare una candidatura unitaria, sostanzialmente è stata condivisa, nelle linee guida generali, la bozza di regolamento redatta dal PD e illustrata da Lucciarini, rispetto alla necessaria apertura nel processo di consultazione delle Primarie, affinché si mettano in condizione i cittadini elettori di determinare una scelta chiara che poggerà sul principio della maggioranza relativa con un unico turno di consultazione. Nel corso della riunione, inoltre, sono emerse necessità e considerazioni che hanno valorizzato la necessità di costituzione del Tavolo anche per sostanziare, nella maniera più propositiva possibile, un atteggiamento di supporto politico alla Giunta Ceriscioli.
Per quanto riguarda il regolamento, quindi, i partiti si sono riservati qualche giorno per verificare attentamente gli articoli predisposti al fine di redigere la bozza conclusiva entro la prossima settimana nella quale la Direzione Regionale del PD Marche sarà chiamata ad approvarla.
“L’intenzione della coalizione – ha dichiarato il Vice Segretario e Responsabile Enti Locali PD, Lucciarini – è quella di fornire alle realtà comunali che decideranno di procedere alla scelta del Candidato Sindaco con le Primarie uno strumento chiaro e il più disponibile possibile in grado di promuovere la partecipazione dei cittadini alla consultazione interna favorendo la massima apertura affinché tutti coloro che vorranno dare il proprio contributo di scelta siano messi nella condizione di poterlo fare. L’appuntamento della prossima primavera – continua Lucciarini – rappresenta un momento elettorale importante al quale tutti insieme siamo tenuti a garantire la massima capacità di programmazione e prospettiva per la crescita delle politiche di prossimità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here