Home Sport Sport Ascoli Piceno

Perugia-Ascoli 1-0, Picchio colpito a freddo da Falco

0
CONDIVIDI
Ascoli Picchio

Il Picchio esce sconfitto, al termine di una prestazione gagliarda, dal Renato Curi al cospetto di un difficile avversario come il Perugia di mister Breda.

La partita è scorsa sul piano dell’equilibrio, con l’Ascoli che tiene il punto in difesa non disdegnando qualche sortita offensiva in contropiede.

Quando tutti, anche i tifosi di casa, sono convinti del pari, arriva l’episodio che determina il match: al secondo minuto di recupero Falco insacca alle spalle di Lanni e condanna il Picchio alla sconfitta.

 

PERUGIA (4-3-3): Rosati; Del Prete, Monaco, Dossena, Pajac; Brighi (14′ st Falco), Colombatto, Bandinelli; Han (39′ st Terrani), Buonaiuto (35′ st Cerri), Di Carmine.  A disp. Santopadre, Nocchi, Zanon, Casale, Song, Emmanuello, Berci, Bianco. All. Breda.

ASCOLI (3-5-1-1): Lanni; De Santis, Mengoni, Gigliotti; Mogos, Addae, Buzzegoli (41′ st Carpani), Bianchi, Cinaglia; Lores Varela (25′ st De Feo); Santini (25′ st Perez). A disp. Venditti, Ragni, Castellano, Florio, Pinto, Clemenza, D’Urso, Baldini. All. Fiorin.

ARBITRO: Marini di Roma

RETE: 47′ st Falco P).

NOTE: ammoniti Santini (A), Colombatto (P), De Santis (A). Rec. 3′ pt, 4′ st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here