Home Cronaca Cronaca Macerata

POLACCO CHE AVEVA ACCOLTELLATO RIVALE IN AMORE RESTA IN CARCERE

0
CONDIVIDI

rapina-coltelloMACERATA. 20 APR. Resta in carcere Maciej Przemyslaw Smulsky, il  polacco 34enne arrestato il 18 aprile scorso dopo aver ferito a coltellate un rivale in amore, Mirco Zaccagnini, 42 anni, sorpreso nella casa della donna italiana oggetto delle sue attenzioni a Porto Potenza Picena.

Il gip ha convalidato l’arresto dell’indagato con l’accusa di tentato omicidio.

Smulsky, in presa alla gelosia, aveva colpito al fianco l’italiano con coltello da cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here