Home Cronaca Cronaca Ancona

POLIZIA, CELEBRAZIONE 163° PRESSO LA QUESTURA DI ANCONA

0
CONDIVIDI
Volante della Polizia

polizia volanteANCONA 23 MAG.  Ieri si sono svolte, presso la Sala Albanese della Questura di Ancona, le celebrazioni del 163° anniversario dalla fondazione della Polizia di Stato.

Tra la deposizione della corona di alloro ai caduti e la consueta premiazione e consegna dei riconoscimenti al personale che si è particolarmente distinto durante il servizio, vi è stato il discorso del nuovo Questore Capocasa.

“Sono state parole che mi hanno riportato a sognare una Polizia fatta di valori e sentimento. Ecco, la Nostra Polizia è questa. E’ stata sempre così ma, in questi anni, forse a causa della crisi o forse a causa di una società che si evolve troppo velocemente, abbiamo perso la valorizzazione di Noi stessi e dello splendido lavoro che svolgiamo a tutela del cittadino.

 

Per questo ringrazio il Questore Capocasa per avercelo ricordato, per l’impegno che mette nel valorizzare il lavoro di tutti i colleghi e colleghe della Polizia di Stato, pur sottolineando le tante difficoltà che abbiamo fino ad oggi egregiamente superato.

Ringrazio il Questore per l’auspicio a migliorare le nostre leggi per far si che tutto lo sforzo profuso a contrasto della criminalità vada di pari passo con “la certezza della pena” e per tutti gli argomenti trattati di estrema attualità.

Il cittadino può esserne certo la Polizia di Stato “c’é”, “c’é sempre stata” e la Polizia di Stato ad Ancona, se mi posso permettere, “anche di più”.

Siamo certi di questo perché abbiamo visto e “toccato” il clima di unione ed aggregazione di questa mattina, suggellato dalla presenza di tutte le principali autorità Provinciali, dal Sindaco, dal Prefetto, dal Comandante dell’Arma dei Carabinieri, da alti esponenti della Procura della Repubblica, delle Forze Armate, etc. e, perché no, delle rappresentanze sindacali, tutte.

Buon lavoro a tutti e buon 163°”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here