Home Cronaca Cronaca Ancona

Porto di Ancona, inaugurato nuovo punto di accoglienza turistica

0
CONDIVIDI
Porto di Ancona
Porto di Ancona
Porto di Ancona

ANCONA 27 MAG.  E’ stato inaugurato oggi, al Porto di Ancona, negli ex Magazzini del Sale, il nuovo Centro Informazione e Accoglienza Turistica (IAT) della Regione Marche alla presenza di numerose autorità e cittadini.  Un punto di riferimento per i turisti, in previsione della stagione estiva e dei tanti arrivi (almeno  45 mila quelli stimati) che porteranno nello scalo dorico le grandi navi da crociera , come quella di 275 metri, la MSC Sinfonia  – la più grande mai attraccata ad Ancona-  approdata  oggi. Durante il soggiorno ad Ancona i passeggeri- crocieristi  troveranno i principali monumenti della città aperti durante il soggiorno: dal Duomo alla Mole, dal Museo Archeologico all’Anfiteatro Romano, oltre alla Pinacoteca civica.

“ Questo nuovo punto di informazione e accoglienza turistica – ha detto il presidente  della Regione, Luca Ceriscioli nella conferenza stampa  congiunta tra Camera di Commercio di Ancona, Comune di Ancona, Autorità portuale oggi alla Loggia dei Mercanti – è l’esempio di come si possano rafforzare le connessioni tra le realtà istituzionali e territoriali, integrandosi per offrire sempre più opportunità alle città e fare sistema. Sono state massimizzate le buone energie su ciò che già esisteva, senza sciocche competizioni, anzi collaborando al meglio. Una modalità virtuosa di lavorare insieme che fa crescere tutta la comunità attraverso un servizio coordinato, semplificando l’accessibilità dei flussi turistici, ampliando e quindi connettendo e valorizzando le potenzialità della città. Un modo di impegnarci che poi, come si vede,  viene premiato da chi vuole investire sul nostro territorio. “

“ Sinergie praticate e non solo predicate per quello che è un emblema della buona collaborazione”  ha sottolineato la Sindaca di Ancona, Valeria Mancinelli preceduta  dal presidente della Camera di Commercio Giorgio Cataldi che ha illustrato il progetto “Welcome to Ancona” , rivendicando scherzosamente che i Magazzini del Sale ( ex Magazzini generali) furono costruito proprio dalla Camera di Commercio di Ancona nel 1866 anche se oggi sono di proprietà dell’Autorità portuale.

 

L’Autorità Portuale, Rodolfo Giampieri ha invece parlato di “ passione che ha animato tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del progetto, dagli impiegati agli amministratori e di obiettivi comuni per un futuro condiviso.”

Lo IAT, che sarà aperto tutti i giorni compreso il sabato e la domenica e che si trova in una sede strategica e logisticamente favorevole nell’area portuale, è stato allestito dalla Regione Marche- Servizio Turismo e accoglierà i turisti in un bellissimo locale,  moderno ma che mantiene ancora visibili le vecchie strutture murarie. Dotato di desk, diversi totem informativi con tecnologia touch avanzata e anche la “Virtual Experience”indossando  OCULUS RIFT, uno schermo per la realtà virtuale che fa vivere le più belle località marchigiane in totale immersione e che oggi è stata provata  anche dal presidente, Luca Ceriscioli durante l’inaugurazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here