Home Cronaca Cronaca Ancona

Porto di Ancona, operaio morto tranciato da cavo di ormeggio

0
CONDIVIDI
Porto di Ancona

Terribile tragedia sul lavoro nel Porto di Ancona dove un operaio è morto tranciato da un cavo di ormeggio di una porta container.

La nave container stava attraccando in banchina. L’incidente è avvenuto intorno alle 6 di questa mattina alla banchina 23 della nuova darsena, utilizzata dagli scafi portacontainer.

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, l’uomo non era direttamente interessato alle operazioni di attracco della nave, battente bandiera portoghese, ed era sul posto per la verifica delle operazioni di carico e scarico della merce. Il cavo si è spezzato improvvisamente e, per l’effetto frusta, ha colpito in pieno il portuale. L’uomo è stato soccorso da un collega, che ha dato subito l’allarme: quando sono intervenuti i medici però era già morto

 

Sotto choc la famiglia della vittima è tutto il mondo portuale dorico.

fc


Loading...