Home Spettacolo Spettacolo Pesaro-Urbino

PROSEGUONO GLI EVENTI DI CARTOON SEA, DOMANI SERA SUL PALCO PIETRO SPARACINO

0
CONDIVIDI

Pietro Sparacino2PESARO URBINO 31 LUG. Proseguono, al fianco della mostra alla chiesa di San Michele a Fano, gli spettacoli voluti da CartoonSEA per sensibilizzare ai temi della sicurezza sul lavoro – come da mandato dell’azienda Sea Gruppo che l’organizza – eventi inseriti all’interno del Carnevale d’Estate 2014. Domani sera, venerdì 1 agosto alle ore 21, a ingresso libero, sul palco dei giardini del Pincio si esibirà infatti Pietro Sparacino, comico classe 1982, protagonista di trasmissioni televisive come Colorado (Italia1) e Aggratis (Rai2). Con alcuni monologhi tratti dal suo spettacolo di cabaret “InPerfetto Equilibrio Precario” (e non solo), interverrà sulla passerella di Miss Fano per raccontare questo Bel Paese, un’Italia fondata sul lavoro che è la nazione d’Europa con la percentuale più alta di morti sul lavoro. “Per ridere – dice lui – quando non c’è niente da ridere”.

Nei giorni successivi – a breve qualche dettaglio in più svelerà meglio date e luoghi – anche il comico Massimiliano Martini, accompagnato dalle ballerine di Chiaradanza, sarà in giro per le vie della città con il suo “Rischio tutto. Oggi quiZ, domani chissà?”. Mentre, appuntamento fisso del CartoonSEA, resta la mostra di vignette e illustrazioni che hanno partecipato al concorso 2014 sul tema “Professione Pericolo. Sicurezza sul lavoro! Ma quale lavoro?”, vinto dal romano-parigino Filippo Ricca, in arte “Fricca”, con l’opera “Rischi del mestiere”. Esposti alla Chiesa di San Michele, proprio davanti alla sede degli spettacoli al Pincio, ben 71 lavori, compresi i pezzi della monografica dell’artista friulano Marco Tonus. La mostra è aperta tutti i giorni, dalle ore 18 alle 23, ad ingresso libero, sino al 10 agosto. Disponibile presso la sala, anche il catalogo CartoonSEA. Ideato e sostenuto con passione da Oscardo Severi di SEA Gruppo e promosso in partnership con INAIL Pesaro-Urbino, CartoonSEA è un evento patrocinato da Comune di Fano, Provincia di Pesaro-Urbino e Assemblea Legislativa delle Marche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here