Home Economia Economia Ascoli Piceno

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO, INCONTRO SUL MERCATO STRANIERO

0
CONDIVIDI

lavoro_ufficioASCOLI PICENO 01 NOV. Le progettualità per qualificare al meglio i servizi a favore dei cittadini stranieri e le azioni per  implementare la programmazione delle politiche migratorie sono state al centro di un interessante convegno tenutosi ad Ancona, la scorsa settimana.

L’evento, promosso dall’agenzia ministeriale Italia Lavoro e dalla Regione Marche presieduto, è stato presieduto dall’Assessore regionale al Lavoro Marco Luchetti e dal dirigente del Servizio competente dott. Fabio Montanini. Al vertice, svoltosi a Palazzo Li Madou, è intervenuto anche il direttore generale dell’Immigrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali dott. Natale Forlani che ha analizzato più da vicino le dinamiche del mercato del lavoro straniero in Italia e nelle Marche.

 

 

Numerosi e qualificati sono stati gli interventi che si sono succeduti da parte di rappresentanti istituzionali, funzionari dei centri per l’impiego, referenti dell’ACLI, responsabili della Direzione regionale del Lavoro, esponenti di associazioni di categoria come Agrinsieme, CNA, Confcommercio. Tra i temi sul tavolo: il modello regionale del sistema integrato per l’assistenza familiare, la situazione del lavoro stagionale, le criticità e le soluzioni nell’utilizzo dei nuovi strumenti normativi. A seguire, si è tenuto quindi un interessante dibattito durante il quale hanno preso la parola alcuni esponenti di associazioni che operano a livello regionale.

 

Per la Provincia di Ascoli, è intervenuto il dott. Carlo Lapegna dell’“Ufficio Informativo per cittadini Stranieri” che ha avuto modo di confrontarsi fattivamente con esperti e funzionari di altri enti. Come già comunicato, lo sportello della Provincia è operativo al primo piano del CIOF di via Kennedy ad Ascoli ed è aperto ogni giorno (lunedì-venerdì) in orario d’ufficio. Numero tel. 0736277 484.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here