Home Cronaca Cronaca Macerata

PROVINCIA MACERATA. AL VIA I LAVORI PER LA VARIANTE DEL GLORIOSO

0
CONDIVIDI

santuario-gloriosoMACERATA. 2 APR. Al via da parte della Provincia di Macerata la costruzione della “Variante del Glorioso”.

Il 3 aprile avverrà la consegna dei lavori alla Assisi Strade Srl per la realizzazione della nuova bretella stradale che, istituendo una zona di rispetto del Santuario della Madonna del Glorioso, alla periferia nord di San Severino, porterà la strada 502 di Cingoli ad innestarsi sulla 361 Settempedana, più ad est rispetto all’attuale incrocio, oltre l’ospedale.

Si appiana così un problema annoso grazie ad una soluzione tecnica poco invasiva, progettata dall’Ufficio tecnico della Provincia, subito dopo il terremoto, per bypassare il Santuario del Glorioso, ma che risulterà strategica per migliorare la qualità e la sicurezza di tutta la viabilità, eliminando una notevole mole traffico dalla zona residenziale del quartiere e decongestionando l’incrocio tra le strade 502 e 361.

 

In attesa delle procedure per l’affidamento dell’appalto, la Provincia ha anticipato l’inizio dei lavori, eseguendo in economia le opere propedeutiche all’avvio dei cantiere, dall’allaccio dello scarico finale delle acque, allo spostamento della fognatura, della linea elettrica e della bombola di ossigeno liquido e delle linee telefoniche, per un importo complessivo di circa 137 mila euro.

I lavori appaltati ammontano, invece, a un milione e 900 mila euro (iva compresa) e sono finanziati con i fondi statali della Legge sul terremoto, non vincolati dunque dal Patto di stabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here