Home Sport Sport Macerata

RECANATESE, PRONTO L’ESORDIO CON IL GIULIANOVA

0
CONDIVIDI

recanatese_tifosiMACERATA 6 SET. Ci siamo quasi. Domenica inizierà il campionato di serie D 2014/2015 che da quest’anno, con l’istituzione della Lega Pro unica, ritornerà ad essere la vera e propria quarta serie nazionale. Per la Recanatese quello che sta per iniziare sarà l’ottavo campionato consecutivo in serie D. La società giallorossa,  dopo l’ottima e sorprendente stagione scorsa, si presenta ai nastri di partenza con un gruppo esperti di sicura affidabilità. Patrizi, Comotto e Narducci in difesa,  Traini,  Rovrena e Di Iulio a centrocampo, Marolda e Galli in attacco,  sono giocatori che non hanno certo bisogno di presentazioni. A questi si aggiungono giovani con comprovata esperienza in serie D come l’estremo difensore Verdicchio,  appena 19enne, ma con alle spalle già un campionato intero nella massima serie dilettantistica. Ancora più esperienza ha Gigli, classe 1994, al suo quarto anno in prima squadra con cui ha collezionato 78 presenze. Lo stesso Candidi,19enne, lo scorso campionato ha totalizzato 9 presenze. Non bisogna dimenticare poi i nuovi innesti “under” provenienti tutti dal settore giovanile giallorosso, come da strategia da sempre seguita dalla Recanatese, società focalizzata alla valorizzazione del proprio vivaio.
Al timone della squadra,confermatissimo, mister Daniele Amaolo, allenatore che conosce la categoria come le sue tasche come il suo curriculum sta a dimostrare.

Si ricomincia da Giulianova, proprio da dove i giallorossi avevano concluso la passata stagione. Sarà un derby giallorosso visti che le due squadre hanno gli stessi colori sociali. Nelle ultime ore fonti giornalistiche hanno riferito delle dimissioni del mister degli abruzzesi De Feudis, ma non per il momento non è stato diffuso alcun comunicato da parte del Giulianova.

La formazione di Amaolo si presenta al Fadini al completo, unico dubbio legato a Patrizi che ha un piccolo fastidio e solo dopo la rifinitura di domani mattina al Tubaldi ne sapremo di più.

 

La direzione della partita tra Giulianova e Recanatese è stata affidata al signor Salvatore Marco Dibenedetto della sezione di Barletta che sarà coadiuvato dai signori Fabio Pappagallo ed Antonio Pedarra rispettivamente della sezione di Molfetta e Foggia. Il signor Dibenedetto ha arbitrato 13 gare in serie D; 6 volte ha vinto la squadra di casa, 2 volte quella in trasferta mentre 5 gare si sono concluse in parità. C’è un precedente con il Giulianova lo scorso 16/03/2014, Amiternina-Giulianova 2-0. L’altro precedente nel girone F risale al 10/11/2013, Renato Curi Angolana-Celano 0-0.

In occasione della prima giornata di campionato, il Consiglio del Dipartimento Interregionale, su adesione del presidente federale Carlo Tavecchio e d’intesa con il vice presidente vicario della LND Alberto Mambelli, ha indetto un’iniziativa di sensibilizzazione in favore di Massimiliano La Torre e Salvatore Girone, i due marò trattenuti in India. Tutte le squadre scenderanno in campo con un fiocco giallo testimoniando così solidarietà ai due militari ed auspicando una rapida e positiva risoluzione della vicenda. Le società ospitanti prima dell’inizio della partita saranno inoltre tenute alla lettura di un comunicato pubblicato nel sito ufficiale della LND.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here