Home Politica Politica Ancona

Regione Marche, approvato il bilancio consolidato 2018

0
CONDIVIDI
Il palazzo della Regione

Il Consiglio regionale ha approvato questa mattina il Bilancio consolidato della Regione per l’anno 2018.

Nel corso del dibattito in Aula è intervenuto anche il presidente della Regione, Luca Ceriscioli sottolineando la positività di questo strumento finanziario sotto tutti i profili: ” Un documento che testimonia la qualità del buon governo regionale e del lavoro fatto anche dalle società partecipate dalla Regione. ”  A questo proposito il presidente Ceriscioli ha rimarcato  che anche per la situazione di Aerdorica ” c’è stato un lavoro positivo di risanamento dei conti e un chiarimento dei ruoli  di responsabilità e di gestione. Aver individuato un partner privato che ha garantito un investimento di 15 milioni significa aver procurato le premesse per far lavorare al meglio questo nodo di collegamento strategico per le Marche. Così anche per l’Interporto è stato avviato un percorso virtuoso di risanamento: si è passati da una situazione di grande parcheggio per TIR ad un’attività di scambio concreto di merci , con nuovi traffici e nuovi passaggi. Attività che vanno nella direzione di assicurare un futuro e nuove opportunità  a questa infrastruttura . Così anche per SVIM  che svolge un qualificato ruolo di sostegno e supporto per la Regione nella gestione dei fondi UE. Se si è raggiunto l’obiettivo di spesa in anticipo e cioè a maggio 2019 o l’ aver raggiunto il 95% degli impegni di spesa sul FESR , è stato anche grazie al supporto della SVIM. Ugualmente sulla questione del personale ci sembra doveroso garantire stabilità di lavoro e non si comprendono le polemiche di chi vorrebbe mantenere il precariato di persone che lavorano in questa struttura da 20 anni. Senza domandarsi che forse se continuiamo ad utilizzare questo personale significa che vi è una necessità da parte della Regione e che deve tramutarsi in funzione organica.  Sono quindi tutti fatti solidi e concreti che dimostrano un elevato livello delle procedure e una qualità dell’attività regionale . ”

Nel dibattito è intervenuto anche l’assessore regionale al Bilancio, Fabrizio Cesetti che ha ribadito la positività del Bilancio consolidato evidenziando che ha ricevuto per ben 5 volte  “la parifica da parte della Corte dei Conti senza alcuna riserva. Unica regione italiana su cui non è stato mossa alcuna prescrizione.  Da aggiungere – infine – che anche il Collegio dei Revisori dei Conti ha espresso un giudizio molto positivo del Bilancio consolidato 2018.”



Loading...