Home Cronaca Cronaca Ancona

REGIONE MARCHE, INCONTRO SINDACATI-GIUNTA SU TEMATICHE DEL WELFARE

0
CONDIVIDI

SINDACATIANCONA 10 DIC.  Lavoro, diritto alla salute e protezione sociale, mobilità sono le priorità dell’azione di governo della Regione per la tutela della coesione sociale: è quanto è stato ribadito dalla giunta al completo nel corso dell’incontro di questa mattina con le segreterie regionali di Cgil, Cisl Uil.

Un appuntamento che ha visto le parti confrontarsi sul Bilancio di previsione 2014, a conferma del rapporto di collaborazione necessario soprattutto in questa fase di crisi drammatica giunta al 6° anno. La Giunta regionale ha ribadito la piena disponibilità al confronto, per continuare ad affrontare insieme le sfide che il difficile momento pone di fronte.

La stella polare di riferimento resta l’occupazione e la coesione sociale. La Giunta ha confermato che, come già in questi anni di crisi, pur di fronte a tagli nazionale di oltre -1,3 miliardi di euro nel triennio, proseguirà l’azione di sostegno al lavoro con uno specifico pacchetto di interventi, insieme all’impegno per le politiche sociali e la tutela dei servizi sanitari per i cittadini, lasciando l’esenzione dalle tasse regionali Irpef di oltre il 50% dei marchigiani con i redditi sotto i 15 mila euro.

 

L’impegno, è stato ribadito dalla Regione, è fare resistenza a difesa di cittadini, famiglie e imprese. Le misure adottate finora sono state riconosciute dagli indicatori ma di fronte ai tagli statali le difficoltà sono enormi.

I momenti di confronto continueranno questa settimana per entrare nel merito delle misure anticrisi, per discutere delle tematiche sui servizi sociali e delle politiche comunitarie così da corrispondere alle esigenze rappresentate oggi dai Sindacati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here