Home Politica Politica Italia

Salvini vs Charlie Hebdo: “vignetta disgustosa, come altre”

0
CONDIVIDI
Salvini vs Charlie Hebdo: “vignetta disgustosa, come altre”

ROMA. 24 GEN. “A me non sono piaciute le vignette di Charlie Hebdo, anche quelle passate. Ritengo che il modo migliore per reagire sia quello di ignorarli. Come era disgustosa questa ne ritengo disgustose parecchie anche precedenti. Quando ci sono di mezzo dei morti bisognerebbe ironizzare su qualcosa d’altro”. A dirlo il segretario della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di Radio Cusano Campus in merito alla vignetta di Charlie Hebdo sul terremoto.

I vignettisti di Charlie Hebdo hanno disegnato una vignetta satirica a dir poco controversa denominata “Italia, la neve è arrivata”, che ironizza sulla catastrofe dell’Hotel Rigopiano.

La vignetta ha scatenato numerose polemiche sui social network. Il disegnatore Ghisberto ha pubblicato sulla sua pagina Facebook la sua risposta al giornale francese: c’è sempre la Morte sugli sci, ma stavolta è superata da un soccorritore alpino che le mostra il dito medio.

 

Non è la prima volta che Charlie Hebdo ironizza su una tragedia italiana. Ad agosto aveva già pubblicato un disegno intitolato “Sisma all’Italiana”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here