Home Cronaca Cronaca Ancona

Scoperta dalla Polizia a Jesi una serra di marijuana

0
CONDIVIDI
Marijuana

ANCONA 20 MAG.  Gli agenti del Commissariato di Jesi nella serata di ieri sono intervenuti in via Mercantini per una segnalazione anonima di persone che stavano litigando in modo violento.

Giunti sul posto gli agenti non trovano nessuno.

Ritenendo che la motivazione dello scontro potesse essere riconducibile a questioni di sostanza stupefacente ed avendo avuto informazione che la zona potesse essere una piazza di spaccio, gli Agenti facevano irruzione in un appartamento con l’ausilio dei Vigili del Fuoco.

 

All’interno di una camera da letto individuavano una serra in plexiglas per la coltivazione di marijuana con all’interno lampade alogene accese, ventilatori e piante fiorite.

Nel frattempo un altro equipaggio individuava presso il pronto soccorso i giovani coinvolti nella lite ed uno di questi risultava essere il proprietario dell’ appartamento.

Durante la perquisizione venivano sequestrate otto piante fiorite di marijuana nonché contenitori con la sostanza pronta allo spaccio per un peso di circa 200 grammi, oltre al materiale da confezionamento e bilancini di precisione. Inoltre veniva sequestrata una mazza da baseball utilizzata nell’aggressione che al termine dell’attività investigativa  risultava aver avuto origine per motivi di contesa per una ragazza e non per l’acquisto della sostanza stupefacente.

Il proprietario dell’appartamento veniva denunciato in stato di libertà per coltivazione e spaccio di sostanza stupefacente nonché per lesioni personali aggravate avendo colpito alla testa con la mazza da baseball l’altro contendente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here