Home Cronaca Cronaca Ancona

Senigallia, notte rosa e festa della rotonda: quattro giovani segnalati dalla polizia

0
CONDIVIDI
Polizia
Polizia
Polizia

ANCONA 4 LUG. In occasione dei due importanti eventi della notte rosa e della festa della rotonda- considerato la partecipazione di migliaia di persone, per lo più giovani- la forze di polizia sono state impegnate in intense e capillari attività sia per assicurare il regolare svolgimento delle manifestazioni ma anche per prevenire fenomeni che, in altre occasioni , si sono verificate, con specifico riferimento all’uso smodato di bevande e casi di lite sempre collegate a stati ubriachezza.
In particolare, su disposizione della Questura di Ancona, sono stati realizzati articolati servizi di polizia che hanno visto la partecipazione personale del Commissariato di Polizia. dell’Arma dei Carabinieri di Senigallia e della locale Polizia Municipale, con l’ausilio del reparto prevenzione crimine di Perugia, del reparto Volo di Pescara e del reparto mobile di Senigallia, nonchè della Polizia Ferroviaria in ambito stazione FS, per un impiego complessivo, nelle due giornate, di oltre 60 uomini.
Tale servizio ha consentito di svolgere una capillare vigilanza delle aree maggiormente frequentate dalla popolazione della notte ( centro storico, lungomare Alighieri e lungomare Marconi) ma anche di poter assicurare una mirata attività di vigilanza nei quartieri residenziali per evitare che, con lo spostamento dei cittadini verso i luoghi notturni, i ladri potessero approfittarne per commettere furti in appartamento. In questo senso si rileva un numero piuttosto ridotto di furti in abitazioni commessi in corrispondenza delle ore in cui si sono svolte le manifestazioni. A questa attività è stata principalmente diretto il servizio svolto dal personale del reparto Volo di Pescara che, mantenendo stretti contatti con la sala operativa del Commissariato di PS e con le pattuglie in servizio, ha effettuato attente attività di osservazione sull’area di Senigallia e dintorni.
Nel corso delle due nottate, a parte alcune richieste di intervento per la presenza di giovani negli stabilimenti distesi sulle sdraio, non vi sono stati interventi legati a fatti di lite o addirittura di rissa. Così come non risultano esser stati effettuati interventi da parte del 118 legati ad episodi di abuso etilico. Su questo fronte la Polizia Municipale ha proseguito nell’effettuare sistematici controlli per contrastare la somministrazione di alcolici ai minori. Si è, inoltre, notata la puntualità con cui i gestori dei locali hanno terminato la diffusione sonora e la somministrazione degli alcolici ai minori.
Inoltre, personale della Polizia Amministrativa del Commissariato, in occasione di alcune serate danzanti organizzate negli stabilimenti balneari, ha effettuato numerosi controlli nei confronti di soggetti dediti all’attività di cd. buttafuori, per i quali sono in corso accertamenti circa eventuali stati di irregolarità. Nel corso degli eventi , personale della Polizia, dopo precise attività di polizia giudiziaria ha effettuato la segnalazione di n. 4 giovani trovati in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana, per complessivi 15 gr. circa, per i quali è poi scattata la segnalazione alla Prefettura con contestuale sequestro della sostanza. Numerose anche le persone controllate , di valore superiore a 120 e i veicoli controllati pari a circa 70

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here