Home Sport Sport Ascoli Piceno

Serie B: Spal-Ascoli 1-1, Picchio raggiunto da un rigore

0
CONDIVIDI
Tifosi dell'Ascoli

ASCOLI PICENO 5 FEB.  Nella 3^ giornata di ritorno del campionato di Serie B, l’Ascoli conquista  un preziosissimo punto al “Paolo Mazza” di Ferrara contro la terza in classifica Spal, mette in archivio un altro tassello in chiave salvezza salendo a quota 29 punti in classifica e porta a 8 i risultati utili consecutivi. Il gol del Picchio porta la firma di Favilli, uno dei quattro “enfants terribles” classe ’97 dell’Ascoli che al 22’ st trasforma di testa il perfetto assist di Almici. Straripante l’entusiasmo del n. 30 Favilli per la terza rete stagionale e quello dei 420 tifosi bianconeri giunti al “Mazza” a sostenere la squadra. Al 32’ arriva il pari dei padroni di casa con l’ex Ascoli Antenucci, che trasforma dal dischetto il penalty concesso da Baroni per fallo di mano in area di Giorgi.

I bianconeri, dopo le due  trasferte consecutive di Cesena e Ferrara, sabato prossimo torneranno a giocare al Del Duca di fronte al pubblico amico (lunedì si riunisce la Commissione di Vigilanza per verificare l’agibilità dell’impianto).

 

 

 

SPAL (3-5-2): Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Castagnetti, Mora, Costa (39’ st Zigoni); Floccari, Antenucci. A disp. Marchegiani, Silvestri, Gasparetto, Del Grosso, Arini, Schiavon, Ghiglione, Finotto. All. Semplici

ASCOLI (3-4-3): Lanni; Augustyn, Mengoni, Gigliotti; Almici, Addae, Giorgi (40’ st Slivka), Felicioli; Orsolini (18’ ST Gatto), Favilli (28’ st Perez), Cassata. A disp. Ragni, Mogos, Mignanelli, Carpani, Bentivegna, Lazzari. All. Aglietti

ARBITRO: Baroni di Firenze.

RETI: 22’ st Favilli (A), 32’ st rig. Antenucci (S)

NOTE: ammoniti Addae (A), Augustyn (A), Lazzari (S), Lanni (A), Gatto (A), Cassata (A), Mora (S). Rec. 0’ pt, 3’ st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here