Home Sport Sport Ascoli Piceno

Serie B: Virtus Lanciano-Ascoli 2-0, Ko all’Esordio per il Picchio

0
CONDIVIDI
I tifosi dell'Ascoli al Del Duca
I tifosi dell'Ascoli al Del Duca
I tifosi dell’Ascoli 

ANCONA 14 SET. Brutta sconfitta all’esordio stagionale per l’Ascoli nella trasferta di Lanciano contro la Virtus.

La squadra bianconera viene sconfitta con un inglese 2-0. Alla fine del primo tempo il Lanciano passa in vantaggio con la rete di Mammarella al ’43 minuto di gara.

Al ’19 della ripresa l’episodio che taglia le gambe all’Ascoli: Mengoni si fa espellere dall’arbitro per gioco violento.

 

Quattro minuti dopo il gol che chiude la gara lo segna Ferrari che manda in delirio il Biondi.

Virtus Lanciano-Ascoli 2-0

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Aridità; Pucino, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Ze Eduardo, Paghera, Di Cecco; Piccolo (35′ st Lanini), Ferrari (42′ st Padovan), Di Francesco (28′ st Crecco). A disp. Casadei, De Silvestro, Di Filippo, Rigione, Vastola, Rozzi. All. D’Aversa

 

ASCOLI (3-5-2): Lanni; Pelagatti, Milanovic, Mengoni; Almici, Addae, Pirrone, Giorgi (25′ st Grassi), Pecorini; Berrettoni (10′ st Cacia), Caturano (10′ st Petagna). A disp. Svedkauskas, Antonini, Carpani, Cinaglia, Jankto, De Grazia. All. Petrone

 

ARBITRO: Sig. Nasca (Bari)

ASSISTENTI: Sigg. Bottegoni (Terni) e Dei Giudici (Latina).

 

RETI: 43′ pt Mammarella (V), 27′ st Ferrari (V).

 

NOTE: ammoniti Milanovic (A), Pirrone (A), Paghera (V), Mammarella (V), Giorgi (A), Addae (A). Espulso al 19′ st Mengoni (A) per gioco violento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here