Home Politica Politica Ancona

SINDACATI CONTRO RIORDINO SANITA’. MAZZOLENI: “SIAMO A RISCHIO COMMISSARIAMENTO. RIFORMA INDISPENSABILE”

0
CONDIVIDI

almerino-mezzolaniANCONA. 25 MAR. “Sì alle riforme imposte dalla spending review, Ma opposizione secca alle scelte concrete del Piano sociosanitario della Regione Marche. Scelte che senza indicare una coerente programmazione tra riduzione dei costi e investimenti, si concentrano solo sui tagli del personale”. Sono queste le motivazioni per cui c’è stata una giornata di mobilitazione ad opera dei sindacati Cgil, Cisl e Uil, con una manifestazione ad Ancona.

Le motivazioni analitiche dei sindacati sono state raccolte in un documento che è stato inviato alla Regione.

A tale proposito, ed in particolar modo riguardo il personale, si è espresso l’assessore Mazzoleni. “La questione del personale riguarda solo in parte la riforma sanitaria, che prevede la ristrutturazione del sistema sanitario regionale. Anche se abbiamo il massimo rispetto nei confronti della manifestazione dei sindacati, in quanto i provvedimenti nazionali e i tagli effettuati dal Governo sono difficili da accettare anche per la giunta, di fronte all’ipotesi di un commissariamento è necessario un radicale cambiamento per recuperare i 188 mln necessari”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here