Home Cronaca Cronaca Ancona

Spray peperoncino per scatenare il panico: piaga sociale

0
CONDIVIDI
Spray al peperoncino

E’ proprio vero che la scemenza non ha un limite: l’episodio dello spray al peperoncino usato nei locali affollati per scatenare il panico non è un fenomeno nuovo purtroppo, nelle Marche come nel resto dell’Italia.

C’è una banda dello spray al peperoncino che semina il panico nei concerti e nei luoghi affollati in Italia. Anzi, più realisticamente: ci sono diversi gruppi, che usano la stessa tecnica spesso per derubare chi fugge e abbandona borse o smartphone, a volte semplicemente perché vuole causare una situazione di caos.

Il personale delle Security ha le mani legate non potendo perquisire le borse e questi delinquenti possono agire liberamente scatenando il panico e, come nel caso di Corinaldo, anche la morte.

 

Un fenomeno che va fermato. Nei concerti di Sfera Ebbasta è la terza volta che accade: Ravenna, Cuneo, Modena, Senigallia per citarne alcuni. E il trapper ha infatti scritto sui suoi Social: «Vorrei solo che tutti quanti vi fermaste a pensare a quanto può essere pericoloso e stupido usare lo spray al peperoncino in una discoteca».

Ci vuole un intervento deciso perché questi gesti finiscano .

fc

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here