Home Cronaca Cronaca Ancona

Stabilimento Guzzini, la visita dell’Assessore Bora

0
CONDIVIDI
Bora allo stabilimento Guzzini
Bora allo stabilimento Guzzini
Bora allo stabilimento Guzzini

ANCONA 29 OTT.  “Un incontro significativo con una realtà produttiva leader a livello mondiale, patrimonio industriale e culturale del nostro territorio, che investe il 6-7% del fatturato nello sviluppo”. È quanto affermato dall’assessora all’Industria, Manuela Bora che ha visitato oggi lo stabilimento “iGuzzini” di Recanati, accompagnata dal presidente Adolfo Guzzini. L’amministratore delegato del Gruppo, Andrea Sasso e il direttore del Centro Studi e Ricerca Piergiovanni Caregioli hanno illustrato l’attività aziendale, passata – negli anni – dalla produzione di lampade d’arredo alla regia luminosa, detentrice di settanta brevetti nel settore dell’illuminotecnica. Attualmente occupa circa 1.200 addetti (700 in Italia): il 21% ha un diploma della scuola dell’obbligo, la rimanente quota un titolo di studio superiore o laurea. Un’azienda vocata all’internazionalizzazione (solo il 24% del fatturato viene realizzato in Italia), tra le prime nelle Marche e in Italia ad applicare la World Class Manufacturing e ad affrontare le tematiche “Industry 4.0” (la completa digitalizzazione e l’intelligenza dei processi produttivi). “Da tre anni le nostre produzioni sono tutte al Led. Il futuro sarà 4.0, con i prodotti non più toccati dalle mani durante la fase di realizzazione, il che non significa una minore necessità di mano d’opera, bensì una maggiore specializzazione. Per questi processi occorrono investimenti e personale sempre più qualificato  – ha  sottolineato Guzzini – Le aziende devono formare, la nostra è impegnata in un circuito di collaborazioni che lega scuola, formazione, sport e imprese. Siamo stati il primo gruppo delle Marche a portare il design nella produzione industriale e l’innovazione continua a essere ancora la chiave di volta per il successo sui mercati internazionali”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here