Home Cronaca Cronaca Ancona

Stradale blocca autocisterna che non rispetta rifornimento carburante

2
CONDIVIDI
Nella foto la stradale presso un benzinaio
Nella foto la stradale presso un benzinaio
Nella foto la stradale presso un benzinaio

ANCONA. 27 OTT. Da qualche tempo, i residenti di alcune abitazioni di via Miglioli e via Flavia, nel quartiere “Q2” di Ancona, avvertivano la presenza nell’aria di vapori di carburante collegati alle operazioni di riempimento delle cisterne di due distributori situati sul vicino asse attrezzato di collegamento sud–centro città.

La frequenza di questa circostanza anomala e pericolosa sfociava in un esposto presentato presso la Sezione Polizia Stradale di Ancona che avviava discrete indagini finalizzate a comprendere l’origine della situazione lamentata dai cittadini comprensibilmente allarmati.

Nelle prime ore del 25 ottobre, agenti dell’Ufficio Verbali e del Distaccamento di Senigallia, intervenivano nell’area di servizio “Ancoil” potendo accertare che: durante la fase di scarico di benzina da un’autocisterna di nazionalità slovena il cui conducente, straniero anch’esso, benché in possesso di abilitazione professionale per il trattamento delle merci pericolose, non attuava le procedure di sicurezza specificatamente prescritte dalla normativa vigente.

 

Nello specifico, veniva utilizzato un tubo di scarico privo della flangia di sicurezza ed, inoltre, prassi particolarmente imprudente, non veniva utilizzato il secondo tubo di ciclo chiuso necessario per il recupero dei gas, procedimento che liberava nell’aria vapori altamente infiammabili e pericolosi per la salute.

L’intervento degli agenti consentiva di bloccare immediatamente l’erogazione e di contestare le previste violazioni al conducente dell’autocisterna a cui venivano ritirate la patente di guida e le carte di circolazione del veicolo per due mesi.

Gli Agenti, inoltre, richiedevano l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco di Ancona munita di specifica dotazione tecnica, per l’analisi della salubrità dell’aria circostante all’operazione di travaso del carburante.

2 COMMENTS

  1. Personale soprattutto nella stazione che porta dal centro verso Auchan, per intenderci, da denuncia.
    Mai vista tanta maleducazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here