Home Cronaca Cronaca Ancona

TERZA CORSIA DELL’A14 E COLLEGAMENTO DEL PORTO DI ANCONA. L’INCONTRO A ROMA

0
CONDIVIDI

paolo-eusebiANCONA. 18 APR. I lavori per l’ampliamento della terza corsia dell’autostrada A14, con le relative opere compensative, e il collegamento del porto di Ancona con la grande viabilità la c.d. “Uscita Ovest” sono stati al centro dell’incontro tra l’assessore alla viabilità, Paolo Eusebi, e Mauro Coletta, Direttore della Struttura di Vigilanza sulle Concessioni Autostradali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Svolto lunedì a Roma, l’appuntamento ha posto l’attenzione sui tempi per la terza corsia dell’A14 constatando un sostanziale rispetto dei programmi previsti, con addirittura alcuni anticipi sui tempi di ultimazione dei lavori.

Alcune criticità sono poi in fase di risoluzione tra cui i caselli di Fano nord e Pesaro sud. Particolare disponibilità è stata accordata sull’ulteriore richiesta caldeggiata dall’assessore Eusebi in merito al riammaglio del casello autostradale di Marotta con la Strada Statale n.16 ottenendo l’attenzione della struttura tecnica ministeriale sulla reale necessità di una soluzione a questa esigenza del territorio ad oggi senza risposte.

 

Per l’uscita Ovest è stata data garanzia che l’affidamento della concessione, e quindi la stipula della stessa, resta quale priorità della struttura del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il passaggio dall’ANAS al MIT della procedura amministrativa ha certamente rallentato la stipula con il concessionario – è stato rilevato nel corso dell’incontro –  ma il Direttore Coletta si è dichiarato fiducioso in una soluzione a breve.

L’assessore Eusebi ha espresso soddisfazione per l’esito dell’incontro ed ha ribadito l’impegno della Regione Marche a procedere con la consueta attenzione affinché anche queste ultime criticità vengano risolte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here