Home Sport Sport Pesaro-Urbino

Tirreno-Adriatica, la tappa marchigiana a Lutsenko

0
CONDIVIDI

Emozioni a non finire nella tappa marchigiana della grande classica del ciclismo: la Tirreno-Adriatico.

Alexey Lutsenko ha vinto la 4/a tappa della 54/a Tirreno-Adriatico, disputata tra Foligno (Perugia) e Fossombrone (Pesaro e Urbino), su un percorso di 221 km. Il kazako, che si è imposto in 5h16’29”, è scattato sul Gran premio della montagna a Monteguiduccio, a una quarantina di chilometri dall’arrivo, e ha guadagnato fino a 1′ di vantaggio sui rivali.

Nella prima discesa verso Fossombrone è cominciato il suo show a cielo aperto: ha sbagliato una curva, ma è riuscito a rimanere in sella, appoggiandosi con la spalla su un terrapieno, quindi è ripartito andando a vincere la tappa marchigiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here