Home Hi-Tech Hi-Tech Macerata

TPL, bus Atma monitorati con il sistema Moovit

0
CONDIVIDI

Notizie su orari dei bus, tempi di attesa alle fermate e frequenza delle linee sempre aggiornate e a portata di smartphone. Spostarsi sui mezzi Atma con un semplice click diventa ancora più agevole grazie a Moovit. Il consorzio di gestione della mobilità in provincia di Ancona sceglie l’applicazione numero 1 al mondo nel settore del trasporto pubblico per potenziare le proprie informazioni di servizio ed offrire all’utenza un’ulteriore opportunità di connettersi in tempo reale ad un sistema di infomobilità efficiente, sicuro, competitivo e preciso.

 

L’innovazione si inserisce nel percorso di trasformazione digitale intrapreso da Atma, che prevede un uso crescente delle opportunità offerte dalle nuove tecnologie.

 

Basta scaricare sul proprio smatphone la app gratuita Moovit o consultare il sito https://moovit.me/ATMA_WebApp  per ottenere un’istantanea immediata del proprio viaggio e avere indicazioni su quando scendere. Dalle previsioni di arrivo alle notifiche su eventuali modifiche dei tragitti: il database di Moovit fornisce tutte le informazioni necessarie a supportare i passeggeri dei mezzi Atma nei loro spostamenti, suggerendo i percorsi più veloci e comodi per raggiungere la meta desiderata.

 

Moovit consente inoltre alle persone cieche e ipovedenti, che attivano VoiceOver e TalkBack (rispettivamente per iOS e Android) sui loro dispositivi, di navigare in tutte le schermate della app ascoltando informazioni su tutte le funzioni disponibili.

 

Soddisfazione viene espressa dal presidente di Atma Muzio Papaveri: “La collaborazione con Moovit – sottolinea Papaveri – conferma la volontà dell’azienda di  continuare ad investire in tecnologia. Siamo impegnati nella continua ricerca di soluzioni innovative, per rendere sempre più funzionale ed efficiente il servizio erogato all’utenza. In questo contesto, con Moovit compiamo un’ulteriore passo avanti verso la smart mobility”.

 

“Abbiamo trovato in Atma un partner estremamente attento alle più moderne soluzioni innovative – spiega Samuel Sed Piazza, Director of Partnerships di Moovit – per questo motivo siamo orgogliosi di aver fornito loro uno strumento di ultima generazione dagli elevati standard tecnologici e in grado di soddisfare tutte le richieste di infomobilità”.

 

 

 

 

Atma si unisce alle oltre 70 aziende italiane ed amministrazioni locali che collaborano con Moovit. Una partnership internazionale: con l’imminente inizio della stagione estiva, tutti i turisti

in arrivo e in partenza per le località interessate potranno consultare le informazioni in 45 lingue diverse.

 

 

 

NOTE PER L’EDITORE

 

Moovit ( www.moovit.com ) è il più grande archivio di informazioni riferito alla mobilità urbana e
App più utilizzata al mondo, da chi desidera spostarsi con i mezzi pubblici. Moovit semplifica gli
spostamenti, rendendoli facili, convenienti e soprattutto intelligenti. Combinando dati pubblici
forniti da aziende del trasporto e autorità locali con le informazioni live fornite dalla sua
community, Moovit offre agli utenti un’istantanea del trasporto pubblico insieme al percorso
migliore da seguire per gli spostamenti. Nominata “Best Local App” da Google nel 2016 e 2018
e una delle “Best Apps” del 2017 da parte di Apple, Moovit lanciata nel 2012, è oggi utilizzata da
oltre 480 milioni di utenti.
Moovit raccoglie oltre quattro miliardi di punti dati in forma anonima quotidianamente,
rendendolo il più grande archivio di dati relativi al trasporto pubblico al mondo. La raccolta dei
dati è coadiuvata dal suo network di oltre 550.000 editori locali detti Mooviters. Questi utenti
appassionati, aiutano a mappare e mantenere aggiornate le informazioni anche in quelle città
che altrimenti sarebbero prive di informazioni per il pubblico. Le informazioni raccolte dai
Mooviters incidono per il 65% delle centinaia di città che Moovit aggiunge ogni anno
sull’applicazione, rendendola la Wikipedia del trasporto pubblico.
Moovit è anche un precursore del MaaS, Mobility as a Service (Mobilità come Servizio ndt).
L’azienda, infatti, aiuta le persone a cambiare il modo in cui fruiscono la mobilità grazie alla
perfetta integrazione di differenti forme di trasporto come bus, tram, carpooling e biciclette nella
sua applicazione. Nel 2017 Moovit ha lanciato Smart Transit Suite, insieme di strumenti online
destinati a città, governi e operatori del trasporto locale al fine di sviluppare e migliorare la
mobilità urbana locale.
Moovit è disponibile gratuitamente su iOS , Android e Web in oltre 2800 città in 90 nazioni e può
essere usato in 45 lingue diverse. Oltre 100 città ed eventi globali, come le Olimpiadi di Rio de
Janeiro del 2016, utilizzano Moovit come loro applicazione per il trasporto urbano ufficiale.

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here