Home Cronaca Cronaca Macerata

Tragedia nel Maceratese, Madre Uccide il Figlio e Si Suicida Poco Dopo

0
CONDIVIDI
Carabinieri
Carabinieri
Carabinieri

MACERATA 15 FEB. Tragedia familiare ieri a Recanati, un paese nella provincia di Macerata, dove una giovane madre 32 enne ha ucciso il proprio figlio di sei anni con un fucile suicidandosi poco dopo.
La donna era ospite del padre a Recanati mentre la sua casa era in ristrutturazione a Sambucheto, nella campagna maceratese, quando la 32 enne è stata colta dal raptus di follia.
I rapporti tra la donna e il padre del bambino si erano interrotti e vi erano tensioni in merito prprio al figlio. E ieri era la giornata che il piccolo Giosuè doveva trascorrere con il papà. Ma la 32 enne ha sparato, prima che avvenisse l’incontro, due colpi di fucile al figlio e poi uno solo, fatale, verso di sè.
Sotto choc il padre che ha avuto anche un malore all’apprendimento della notizia. Ora sono in corso le indagini delle forze dell’ordine per appurare movente e dinamica esatta dell’accadimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here