Home Cronaca Cronaca Ancona

Travolge scooter ad Ancona e scappa, preso pirata della strada

0
CONDIVIDI
Polizia

ANCONA 5 LUG.  Il 2 luglio scorso pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Ancona, verso le ore 22.40 ,veniva inviata dalla Sala operativa presso l’intersezione/rotatoria via De Gasperi – Via Marconi a seguito di una segnalazione di un incidente stradale con feriti.

Gli agenti giunti sul posto, accertavano che il sinistro in parola,  consisteva di una mancata precedenza da parte di un’autovettura, il cui conducente , omettendo di dare la precedenza ai veicoli circolanti, si immetteva all’interno della rotatoria, al momento già impegnata dal conducente di un motociclo, quindi lo urtava provocando la caduta al suolo dello stesso.

l’uomo alla guida dell’auto, resosi conto dell’accaduto ,  arrestava in un primo momento la marcia, per poi accelerare e dileguarsi, facendo perdere le proprie tracce omettendo soprattutto  di prestare soccorso al ferito che era rovinato a terra.

 

Nonostante tutte le pattuglie della Polizia di Stato si mettessero alla ricerca del veicolo che aveva provocato l’incidente, dell’uomo e della sua utilitaria non vi erano tracce, se non l’indicazione di una targa parziale.

Ma i poliziotti non demordevano e, nonostante la frammentarietà della targa e le poche indicazioni del conducente, ieri mattina riuscivano a risalire all’esatta composizione della targa del veicolo e quindi dare un nome e un volto al “pirata” della strada.

Rintracciato dagli agenti della Sezione Polizia Stradale di Ancona, il conducente veniva identificato: cittadino nigeriano  di anni 42 al quale veniva contestualmente ritirata la patente di guida e deferito all’A.G. ai sensi dell’art.189/6-7 del CdS (Omissione di soccorso alla persone ferite in incidente stradale).

L’auto che aveva provocato il sinistro stradale veniva sequestrata ,e risultava dagli immediati controlli anche priva della copertura assicurativa e delle prescritta revisione .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here