Home Consumatori

TURISMO MARCHE, IL TESTIMONIAL 2013-14 SARA’ NERI MARCORE’

0
CONDIVIDI

marcorè_neriANCONA 01 NOV. Suspence e attesa  fino all’ultimo minuto oggi in conferenza stampa per annunciare il nome del nuovo testimonial della campagna promozionale turistica delle Marche 2013. Il presidente e assessore al Turismo , Gian Mario Spacca sta illustrando il positivo andamento della stagione turistica quando entra in sala Neri Marcorè accolto dagli applausi. Marchigiano doc, Neri non ha mai nascosto l’orgoglio di esserlo. Sarà lui dopo Dustin Hoffman a far viaggiare l’immagine delle Marche in Italia e all’estero, attraverso una campagna promozionale a cui contribuirà anche nei contenuti di comunicazione a livello autorale e non solo come attore.

“ Non ha bisogno di presentazioni: abbiamo scelto Neri non solo per l’amicizia che ci lega da anni – ha affermato il presidente Spacca  – ma perché siamo sicuri che il suo stile, la sua geniale ironia, il suo spirito e anche la sua storia professionale incarnino perfettamente l’anima della nostra regione. E perché ci aiuterà ad uscire dagli stereotipi che ci hanno connotato negativamente e ridotto le grandi potenzialità di questa terra. Con il turismo – secondo motore di sviluppo – proponiamo innovazione e la sua immagine potrà interpretare le tante sfumature delle Marche . Per la campagna promozionale puntiamo alle risorse europee attraverso la programmazione del Por.”  “Marcorè sarà un testimonial perfetto – ha proseguito Spacca – sia per interpretare l’anima che l’ eclettismo di una regione plurale. Quella che propone tanti turismi da trovare in un’unica destinazione.  Una strategia per cluster di prodotto che nell’ultima stagione ( da gennaio ad agosto)  ci ha ripagato in termini di tenuta del mercato rispetto alla media nazionale,  nonostante la recessione in atto, il meteo sfavorevole e il sisma. Una tenuta in termini di presenze italiane ( solo una flessione dell’0,9% ) e un incremento fortissimo invece di quelle straniere (+6,9%) . Soprattutto dalla Russia con un aumento del 67,9 % ( quasi centomila presenze) e poi dalla Germania ( +6,75) e dalla Svizzera ( + 10,7%) con nuovi flussi dal Nord Europa ( Finlandia e Paesi Scandinavi) . Mentre ancora qualcuno in Italia ci percepisce  come regione troppo “ruspante” , il New York Times – ha concluso il presidente  – in dieci giorni ci dedica spazio anche in prima pagina , tessendo lodi della nostro patrimonio gastronomico con un articolo chiamato “ il Tartufo democratico”  e in un altro definendoci  “paradiso” in terra. E’ un bel segnale che ci incoraggia ad andare avanti su questa strada. ”

“Da tempo mi sento testimonial della mia terra  – ha detto Neri Marcorè-  sostengo da sempre i valori che ci accomunano. Da adesso cambiano solo le modalità per farlo. Già come presidente della Fondazione Marche Cinema Multimedia ho coltivato un rapporto più stretto con la Regione, ora si tratta di far evolvere e sviluppare questo rapporto. Un lavoro che sarà bello e altrettanto impegnativo. Credo di poter portare la mia reputazione conquistata a rappresentare le Marche a livello nazionale e internazionale creando un binomio stretto tra cioè che si è e quanto contino le radici per come si diventa. Anche io come tanti marchigiani sono imprenditore di me stesso e questo significherà dare il carattere “marchigiano”  a un progetto, far capire cioè che non siamo periferia e che restando con i piedi per terra.. si può comunque viaggiare ed esportare prodotti. Contribuirò ai contenuti da subito, anche cercando la collaborazione di professionalità marchigiane. Per  gli spot televisivi la realizzazione sarà in Primavera, a ridosso della stagione estiva… ma ho idee alle quali sto ancora lavorando per rendere attrattive le Marche in tutta la loro specifica identità  di popolo,di natura e di cultura.”

 

Le Marche dei borghi storici, dei parchi di terra e di mare, le Marche dei 400 musei e 70 teatri storici, delle 18 Bandiere Blu e delle 19 Bandiere Arancioni puntano dunque su Neri Marcorè. Una voce, un volto amato dal grande pubblico che accoglierà il  turista raccontandogli una storia, facendolo sentire bene. Contro lo stress di tutti i giorni, le Marche, uno dei 5 “paradisi” al mondo in cui vivere (Fonte: AARP), intendono consolidare e rilanciare nella mente del turista quella qualità di vita che è uno dei motivi principali per cui vengono percepite. Non quindi un’operazione di marketing turistico tradizionale, ma l’ideazione e realizzazione di un mix di strumenti di comunicazione alternati che, segnati dalla presenza di Neri Marcorè, possano offrire al turista molteplici punti di vista inconsueti, il calore delle Marche e con questo la bellezza dei luoghi, coinvolgendo l’utente e invitandolo a provare la stessa emozione. Mettere con il progetto il turista al centro dell’attenzione, far crescere la voglia di Marche, di compiere un’esperienza di vita, di amore, di passione.

L’accordo con Neri Marcorè sarà biennale – ha spiegato Raimondo Orsetti, dirigente del Servizio Turismo- Internazionalizzazione   – e stiamo ora studiando le modalità di realizzazione e organizzazione che vedranno impiegare i classici mezzi di comunicazione ( radio , giornali e TV)  ma anche molto il web e i Social Media anche attraverso il lavoro del Marche Social Team e del progetto Marche Tourism, che ci permetteranno di raggiungere i mercati turistici di tutto il mondo”. ( ad’e)

 

Scheda

Il concept sarà declinato in un articolato piano di comunicazione che affronta il messaggio attraverso uno stile narrato dove l’idea di Marche penetra in modo sempre più forte nella mente dell’utente utilizzando il mezzo radiofonico, la comunicazione social (efficace e low cost), la declinazione visiva:

SPOT RADIOFONICO

Messa in onda di spot radiofonici da 30″ finalizzati a promuovere i turismi della regione su Radio Rai e radio private

SPOT TELEVISIVO

Video unitario (da registrare nelle Marche, in tarda primavera, tra maggio e giugno 2014) con messa in onda sui canali Rai e privati intorno a fine giugno 2014

BREVI VIDEO PROMOZIONALI

Registrazione di video, in linea con il concept  dello SPOT TELEVISIVO, finalizzati a promuovere i singoli turismi delle Marche, a sostegno delle attività promozionali della regione (con esclusione delle reti televisive)

CAMPAGNA FOTOGRAFICA

Nell’ambito dello stesso format comunicativo è prevista una campagna fotografica che verrà declinata in pagine pubblicitarie/banner

SOCIAL NETWORK

A supporto di questi strumenti di comunicazione, la “narrazione” dei turismi delle Marche continuerà attraverso i social media turistici della regione per contribuire a rendere più virale e comunicativa l’immagine delle Marche

EVENTI

Prevista la partecipazione di Neri Marcorè a due eventi annuali della Regione Marche da concordare

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here