Home Cronaca Cronaca Ancona

Uccisero i genitori di lei, condanna confermata per la 17enne di Ancona

0
CONDIVIDI
Uccisero i genitori di lei, condanna confermata per la 17enne di Ancona

E’ stata confermata dalla Cassazione la condanna a 16 anni di reclusione, emessa dalla Corte d’appello di Ancona, sezione Minorenni, lo scorso 24 gennaio, nei confronti della 17enne che il 7 novembre del 2015 ad Ancona, in complicità con il fidanzato Antonio Tagliata, consentì l’uccisione dei suoi genitori, Fabio Giacconi e Roberta Pierini.

La ragazza non ha ancora compiuto 18 anni ed è reclusa nel carcere minorile di Napoli.

Secondo gli Ermellini la decisione di uccidere i genitori maturò per la contrarietà di madre e padre al legame della figlia con Tagliata.

 

Antonio Tagliata è stato condannato a 20 anni di reclusione in primo grado, ed è pendente il processo d’appello.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here