Home Sport Sport Ancona

Uisp, Ginnastica: terminate la quattro giorni di gare a Jesi

0
CONDIVIDI
Uisp

ANCONA 26 APR.  Con le ultime gare di Acrobatica femminile, sono terminate ieri (martedì 25 aprile) le prime quattro giornate dei Campionati Nazionali di Ginnastica “Marche 2017” targati UISP, in programma al PalaTriccoli di Jesi.
Circa 700 gli atleti che da tutta Italia sono arrivati a Jesi a partire dal 22 aprile scorso per prendere parte alle gare di Ginnastica Artistica Maschile e Acrobatica femminile.
Dopo la cerimonia di apertura di domenica scorsa, con la partecipazione di una madrina di tutto rispetto quale Elisa Di Francisca, diverse sono le atlete che si sono contraddistinte per il loro talento.

Ad iniziare da Rachele Petrella, Anastasia Pierfederici e Giulia Turchetti dell’associazione Polisportiva Dilettantistica Cesanella (Senigallia) a pari merito in cima al podio di Acrobatica, corpo libero, categoria prima junior 2004/2005. Alla Pierfederici è andato anche il primo posto nella classifica generale.

C’è poi la jesina Alice Mancinelli, classe 1999, in cima al podio della prima categoria senior di acrobatica e nella specialità del trampolino. Bene anche le jesine Flavia Fida, al quarto posto nella prima senior e terzo posto nel trampolino, e Giorgia Giuliani, sesta nella prima senior e quarta nel trampolino. Motivo di orgoglio per il Comitato UISP Jesi anche i risultati ottenuti da Arianna Salvoni, categoria mini prima junior 2006, in quinta posizione nella classifica generica e in seconda nella specialità del trampolino; nella mini prima junior 2004/2005, da Silvia Piersigilli, sesta nella generica e settima nel trampolino, e da Moreno Shani, rispettivamente all’undicesimo e quinto posto; nella mini prima senior, bene Sara Piersigilli (ottava in classifica) e Alice Montefalcone, l’atleta più piccola del team UISP di Jesi. Una menzione particolare va anche a Rebecca Rossi (quarta categoria senior) e alle ragazze della prima categoria junior 2004-2005 Marta Coltorti, Marzia Chiodi, Elisa Braconi e Lara Cesaroni.
“Dopo quattro giorni intensi di gare siamo soddisfatti del lavoro svolto – è il primo bilancio Comitato UISP Jesi – E’ doveroso ringraziare il Comune di Jesi e in particolar modo il sindaco Massimo Bacci e l’assessore Ugo Coltorti; il Comitato UISP regionale e quello nazionale di Acrobatica; la Direttrice tecnica nazionale del settore acrobatica Paola Vasta; i ragazzi del liceo scientifico sportivo e le ragazze del gruppo di ginnastica artistica della UISP Jesi e Vital Fermignano. Grazie ai genitori che ci hanno dato un grande aiuto; la segreteria nazionale; lo staff organizzativo in primis la responsabile Ilaria Burattini, seguita da Isabella Lelli, Giuliano Giuliani e Giulia Ferretti. Gli sponsor Mitama e King Sport”.

 

I Campionati riprenderanno poi ad Urbino dal 18 al 21 maggio con la Ginnastica Artistica Femminile; a Jesi dal 25 al 4 giugno con i campionati di Ritmica; a Senigallia dal 2 al 4 giugno con Acrogym e dal 9 all’11 giugno con Ginnastica Ritmica. Complessivamente sono circa 6 mila i partecipanti attesi nelle Marche per l’evento sportivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here