Home Cronaca Cronaca Ancona

Vaccinazioni, esclusione bambini come “Leggi Razziali”

0
CONDIVIDI
Vaccino

Arrivare all’esclusione dalle scuole materne dei bambini non vaccinati sarebbe come tornare “ai tempi delle leggi razziali”.

E’ la presa di posizione di un gruppo di genitori i cui figli, 15 bimbi di età compresa fra tre e sei anni, non risultano in regola con le vaccinazioni previste dalla Legge Lorenzin e quindi rischiano di rimanere fuori della scuole materne delle sedi di Fabriano e Sassoferrato (Ancona).

Nelle Marche, come anticipato ieri dal nostro portale, sono infatti circa 4.500 su 70mila bambini marchigiani tra 0 e 6 anni, nati tra il 2013 e il 2018, quelli che devono completare le vaccinazioni obbligatorie secondo i dati dell’Asur.

 



Loading...