Home Cultura Cultura Ancona

VENERDI’ 15 PRESSO IL PALAZZO DELLA REGIONE INCONTRO SU PIETRO ZAMPETTI

0
CONDIVIDI

pietro-zampettiANCONA. 14 MAR. Domani, venerdì 15 marzo, alle ore 9:30 presso la sede della Regione Marche – Palazzo Li Madou, in via Gentile da Fabriano 2/3, ad Ancona, l’assessore regionale alla Cultura, Pietro Marcolini, promuove un incontro pubblico per  ricordare  a distanza di cento anni dalla nascita e di due dalla scomparsa, la figura di Pietro Zampetti, l’illustre storico dell’arte che fra i suoi molteplici incarichi ha ricoperto, nel corso degli anni ’80, anche quello di Direttore del Centro Regionale per i Beni Culturali.

L’incontro vuole illustrare, anche con la proiezione di un video, attraverso le testimonianze di quanti lo hanno conosciuto ed apprezzato, le doti umane, il suo trascinante entusiasmo per l’arte e la cultura marchigiana e l’inesauribile capacità di divulgare, con semplicità e competenza, un sapere non accademico ma radicato nella storia del nostro territorio.

Sarà anche un’occasione per condividere ricordi e riflessioni su questa eclettica figura di studioso che ha speso con coraggio e dedizione la sua vita per conoscere e rivelare i segreti dell’arte ed un modo per condividere con impegno e passione la fiducia nelle nostre radici culturali.

 

All’evento interverranno: Pietro Marcolini, assessore regionale alla Cultura; Lorenza Mochi Onori, direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici delle Marche; Maria Rosaria Valazzi, soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche; Bonita Cleri, Università degli Studi di Urbino; Silvia Cuppini, Università degli Studi di Urbino; Mario Canti, già dirigente Centro regionale Beni Culturali; Stefano Papetti, presidente Fondazione Salimbeni; Costanza Costanzi, direttore dei Musei Civici di Ancona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here