Home Cronaca Cronaca Ancona

Venerdì a Jesi la conferenza interregionale sull’assistenza per i non autosufficienti

0
CONDIVIDI
Ospedale
Sanità
Sanità

ANCONA 18 MAG.  Venerdì 20 (dalle 14 alle 19) e sabato 21 maggio (dalle 9 alle 12) presso l’Hotel Federico II di Jesi, si terrà la II Conferenza Interregionale sulle “Strategie assistenziali per la non autosufficienza”, che ha per oggetto l’innovazione dei modelli di assistenza da parte delle Regioni, per una più efficace presa in carico dei pazienti in condizioni di non autosufficienza. Obiettivo della conferenza è discutere delle strategie volte ad una maggiore integrazione socio-sanitaria, attuabili attraverso percorsi assistenziali condivisi tra Aziende sanitarie e ospedaliere, territorio, enti pubblici e soggetti del terzo settore e del volontariato. La conferenza, organizzata dall’Irccs Inrca – lstituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per Anziani – è promossa dai presidenti delle Commissioni consiliari Sanità e Politiche Sociali della Regione Marche, Fabrizio Volpini, della Regione Umbria, Attilio Solinas e della Regione Toscana, Stefano Scaramelli.

Diverse le tematiche affrontate nei due giorni di conferenza, aperta a tutta la cittadinanza. Venerdì pomeriggio, dopo i saluti istituzionali, nell’ambito della sessione “Progetti per nuove strategie di assistenza” si parlerà di sistemi informativi e rete dei servizi, di percorsi diagnostico-assistenziali sperimentali per le demenze, oltre ad alcuni innovativi servizi a supporto di familiari.

Seguirà il seminario “Innovazione e tecnologia nell’assistenza ai non autosufficienti”, dove verranno presentate le potenzialità delle ultime tecnologie nell’ambito dell’assistenza domiciliare, oltre alle reti cliniche integrate per la presa in cura della cronicità e la prevenzione della disabilità.

 

La giornata si concluderà con la presentazione della collaborazione tra Inrca e il Network per la Non Autosufficienza (NNA). Il Presidente del Consiglio di Indirizzo e verifica dell’Inrca Don Vinicio Albanesi discuterà i risultati del 5° rapporto “Assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia” con Cristiano Gori, coordinatore del Network, e Franco Pesaresi, Direttore Azienda Servizi alla Persona – ATS 9 Jesi. Delle strategie di continuità assistenziale per il cittadino non autosufficiente ne parlerà il Direttore Scientifico Inrca Fabrizia Lattanzio con Maria Giovanna Vicarelli, prof. di Sociologia UnivPM, Enrico Brizioli, amministratore delegato Istituto Santo Stefano e Marco Trabucchi, Facoltà di Medicina Università Roma Tor Vergata.

Sabato mattina, il Direttore Generale Inrca Gianni Genga introdurrà la sessione su “La nuova programmazione per le aree interne”, con un focus sui servizi per i non autosufficienti e gli anziani. Seguiranno un seminario sull’incontro tra “Domanda e offerta” di servizi sanitari, per una sempre maggiore aderenza al fabbisogno di servizi residenziali rivolti ad anziani e famiglie, dalle case della salute agli ospedali di comunità, per finire con l’illustrazione degli strumenti di valutazione della qualità. Le conclusioni della conferenza saranno affidate al Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here