Home Sport Sport Ascoli Piceno

Verona-Ascoli 1-1, pari e patta al Bentegodi

0
CONDIVIDI

Ottima prestazione dell’Ascoli che riesce a uscire indenne dal Bentegodi di Verona.

Anzi rischia di vincere andando per primo in vantaggio. Al ’10 pronti via e Rosseti batte il portiere di casa e zittisce i tifosi dell’Hellas.

Al ’36 gli ospiti concretizzano il pressing pareggiando i conti 1-1 con il capitano Pazzini. Pari che reggerà anche per tutta la ripresa per un ottimo risultato raggiunto.

 

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Bianchetti, Marrone, Empereur, Balkovec (20’ st Di Gaudio);  Faraoni, Gustafson, Henderson; Lee, Pazzini (41’ st Danzi), Laribi (30’ st Di Carmine). A disp.: Ferrari, Berardi, Vitale, Almici, Traorè, Crescenzi, Colombatto, Tupta. All.: Grosso

 

ASCOLI (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Laverone (45’ st Andreoni), Brosco, Padella, D’Elia; Addae, Troiano (29’ st Cavion), Frattesi; Ninkovic; Ciciretti, Rosseti (30’ pt Beretta). A disp.: Lanni, Quaranta, Rubin, Iniguez, Baldini, Casarini, Chajia, Coly, Ngombo. All.: Vivarini

 

ARBITRO : Pillitteri di Palermo

 

RETI: 10’ pt Rosseti (A), 36’ pt Pazzini (H)

 

NOTE: ammoniti Gustafson (H), Marrone (H), Addae (A), Ninkovic (A), Beretta (A), Di Gaudio (H). Espulso al 40’ st Lee (H). Allontanato al 28’ pt l’allenatore Vivarini (A) per proteste. Rec. 3’ pt, 5’ st

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here