Home Cronaca Cronaca Ancona

VIGILE URBANO ARRESTATO AD ANCONA PER ASSENTEISMO. FACEVA JOGGING

0
CONDIVIDI
polizia_municipale

polizia_municipaleANCONA. 26 SET. Questa mattina un vigile urbano è stato arrestato ad Ancona in Comune.

L’accusa sarebbe di truffa e l’arresto sarebbe stato eseguito dagli stessi colleghi che lo hanno posto ai domiciliari.

Secondo l’accusa il vigile, un 55enne, faceva timbrare il cartellino da qualche collega, in modo da risultare in servizio, mentre in realtà faceva dell’altro.

 

A volte ricambiava il favore, andando a timbrare al posto di un altro.

Nell’inchiesta, coordinata dal pm Paolo Gubinelli, sarebbero coinvolti altri colleghi.

L’arresto è avvenuto in flagranza di reato. L’uomo, risultava in servizio, ma in realtà stava facendo jogging.

Poi quando è tornato a casa, i colleghi vigili urbani della giudiziaria lo hanno arrestato.

Al vaglio degli inquirenti altre posizioni di colleghi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here