Home Sport Sport Macerata

Volley, ottimo risultati del settore giovanile Lube

0
CONDIVIDI
Volley

Buone notizie dal settore giovanile della Cucine Lube Civitanova. Le due Under 14 continuano il bel percorso nel campionato regionale, e la Under 16 che partecipa al campionato di serie di Prima Divisione sorride collezionando una netta vittoria.

Cucine Lube Civitanova Under 14 A

Altre due nette vittorie per l’under14 A contro le compagini picene. Nella prima gara contro San Benedetto parte subito forte in battuta la Lube con Melonari che infila una serie di servizi vincenti, la squadra mantiene il copioso vantaggio per tutto il set chiudendo 25-6. Nel secondo set Mister Bernetti da ampio spazio a tutti i componenti della rosa che dimostrano il loro bagaglio tecnico; sempre con un ottimo servizio e una buona correlazione muro-difesa la squadra di casa chiude il set 25-9. Nella seconda partita contro Ascoli stesso copione con Melonari che porta avanti la squadra cucinera con il servizio fino al 18esimo punto. Ancora una volta difesa e contrattacco funzionano a dovere e si chiude 25-5. Secondo set fotocopia; la Lube parte subito forte, la squadra ascolana non riesce ad accorciare lo svantaggio e il set si conclude 25-9 con l’ultimo punto in attacco firmato da Boncori.

 

Cucine Lube Civitanova Under 14 B

Nella seconda giornata di U14 la nostra squadra (composta da soli U13) è riuscita a prevalere in entrambi i match per 2-0, in maniera netta. Prima gara contro Sd volley club Jesi, la Lube ha avuto la meglio nel primo set per 25-5 e nel secondo per 25-16. Nella seconda gara contro la Virtus Fano Volley rossa ,i ragazzi hanno trionfato ancora in entrambi i set, nel primo per 25-15 e nel secondo 25-9, punteggio mai in discussione.

Prima divisione (Under 16)

Netta vittoria nell’anticipo della terza giornata per la Cucine Lube Civitanova A di prima divisione che sconfigge in appena 50 minuti con il massimo scarto il Matelica Volley. Coach Belardinelli schiera in avvio Martusciello in cabina di regia opposto a Poli, Cozzolino e Papa in banda, Carcagnì e Ambrose al centro con Maggiori libero. Dall’altra parte risponde coach Pallotta con Forotti palleggiatore, Castignani opposto, Valci e Di Dio schiacciatori, Cappelletti e Daniele Carradori centrali.

Prima frazione a senso unico con i cucinieri che hanno una partenza fulminea e si portano sul 10-3; Matelica non reagisce e la Cucine Lube conquista agevolmente la frazione 25-7. Al cambio di campo gli ospiti provano a reagire e tengono botta fino al 9-6, poi i cucinieri spingono in battuta e in attacco e conquistano facilmente anche il secondo set 25-10. Terzo parziale con Matelica che esce totalmente dalla partita ed i biancorossi ne approfittano per chiudere velocemente la pratica 25-4 rimanendo così a punteggio pieno in classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here