Home Sport Sport Macerata

Volley, Ritorna il Campionato: Lube a Piacenza

0
CONDIVIDI
Lube Banca Marche Macerata
Lube Banca Marche Macerata
Lube Banca Marche Macerata

MACERATA  16 GEN. La Cucine Lube Banca Marche Civitanova si rituffa nel campionato di SuperLega dopo il positivo esordio nel 2016 con la vittoria contro Latina di giovedì scorso che ha aperto ai biancorossi le porte della Final Four di Coppa Italia. Il percorso riprende dalla seconda giornata di ritorno sul campo della Lpr Piacenza, squadra attualmente al penultimo posto in graduatoria ma a caccia di riscatto dopo un girone di andata in ombra. Gli uomini di Blengini cercano un successo per restare nei primissimi posti della classifica e per bagnare positivamente la prima gara di SuperLega del nuovo anno, in attesa di tornare in campo anche in Europa mercoledì prossima a Civitanova per la super-sfida con i polacchi del Belchatow (prevendita biglietti già attiva).
Dopo una seduta di pesi e tecnica ieri pomeriggio, oggi Miljkovic e compagni si sono allenati all’Eurosuole Forum, per poi partire alla volta della città emiliana, dove domattina al PalaBanca sosterranno il consueto allenamento pre-partita.

GLI ARBITRI – Designati gli arbitri della seconda giornata di ritorno di SuperLega tra Cucine Lube Banca Marche Civitanova e Lpr Piacenza, che si giocherà domenica alle 18 al PalaBanca.
Sono Gianluca Cappello e Alessandro Tanasi di Siracusa.

PARLA DRAGAN STANKOVIC – “Veniamo da una vittoria importante – dice il centrale della Cucine Lube Banca Marche Civitanova – che ci ha permesso di conquistare la Final Four di Coppa Italia di Milano. Ma questo non deve assolutamente far calare la nostra attenzione, visto che la seconda metà di gennaio sarà piena di impegni, come d’altra parte il resto della stagione che ci attende. A partire dalla gara di Piacenza, una squadra che nella prima parte del campionato sicuramente non ha reso come è nelle sue corde, ma al PalaBanca dovremo stare molto attenti e giocare bene, con concentrazione. La pausa, infatti, avrà ricompattato la formazione emiliana che vorrà dare filo da torcere a noi e a tutti i suoi prossimi avversari per riscattarsi nel girone di ritorno. Il nostro obiettivo è riprendere il percorso nel campionato di SuperLega da dove l’avevamo lasciato, ovvero con la vittoria casalinga ottenuta contro la CMC Romagna lo scorso 20 novembre, per restare agganciati al treno per il primo posto”.

 

CON PIACENZA UNA CLASSICA
Sfida ormai consueta tra Lube e Piacenza, incrocio numero 41. I cucinieri sono in vantaggio nel numero di vittorie: 22 contro le 18 della LPR. Nel match di andata successo della Cucine Lube Banca Marche per 3-1.

TANTI GLI EX IN CAMPO
Coach Alberto Giuliani, attuale tecnico di Piacenza, è stato l’allenatore della Cucine Lube Banca Marche nelle ultime 4 stagioni, con due scudetti e due Supercoppe vinte. Tanti gli ex in campo: Antonio Corvetta, regista Lube a Piacenza nel 2012-2013, Alessandro Fox Fei, a Piacenza dal 2012 al 2014, Stefano Patriarca ora nella fila LPR ma nelle Marche nel settore giovanile dal 2003 al 2007 e campione d’Italia nel 2013-2014, infine il libero degli emiliano Davidson Lampariello, in biancorosso dal 2010 al 2013.

GIOCATORI A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Osmany Juantorena – 1 punto ai 1500, Simone Parodi – 7 attacchi vincenti ai 1500 (Cucine Lube Banca Marche Civitanova).
In Campionato: Emanuel Kohut – 1 partita giocata alle 200, Hristo Zlatanov – 1 muro vincente agli 800 (LPR Piacenza); Enrico Cester – 1 partita giocata alle 200, Dragan Stankovic – 11 attacchi vincenti ai 1000 (Cucine Lube Banca Marche Civitanova).
In Campionato e Coppa Italia: Emanuel Kohut – 3 muri vincenti ai 300, Hristo Zlatanov – 3 battute vincenti alle 600 (LPR Piacenza); Klemen Cebulj – 4 muri vincenti ai 100, Simone Parodi – 1 partita giocata alle 300 (Cucine Lube Banca Marche Civitanova).

IL MATCH DEL PALABANCA IN DIRETTA WEB TV, RADIO E TWITTER
La seconda giornata di ritorno di SuperLega tra Piacenza e Cucine Lube Banca Marche, in programma domenica alle 18 al PalaBanca, sarà trasmessa in diretta web sul Lega Volley Channel del sito Sportube.tv. Inoltre, diretta radio integrale sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore Marche (radiocronaca di Lorenzo Ottaviani), e costanti aggiornamenti live verranno effettuati sul profilo ufficiale Twitter della società biancorossa @VolleyLube. Sarà possibile rivedere il match anche su TVRS (canale 11 digitale terrestre) il lunedì alle 20.10.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here