Home Sport Sport Ancona

Volley Tim Cup, Domenica Le Finali Regionali nelle Marche

0
CONDIVIDI
Volley Tim Cup
Volley Tim Cup
Volley Tim Cup

ANCONA 19 FEB.  Domenica 21 febbraio si disputeranno nelle Marche le finali regionali della Volley TIM Cup che vedranno protagoniste le quattro squadre del campionato CSI Under 16 che hanno superato le fasi provinciali guadagnandosi così la finale.

La vincitrice di questa fase rappresenterà le Marche durante le fasi nazionali della Volley TIM Cup, provando l’emozione di giocare in un palazzetto gremito del pubblico delle grandi occasioni.

Le finali del torneo si svolgeranno infatti a Ravenna nel week end del 19-20 marzo, durante il pre-partita delle finali di Coppa Italia del campionato femminile di serie A. Nel palazzetto, prima della discesa in campo delle atlete professioniste, si sfideranno le 12 vincitrici dei tornei regionali delle città sede delle squadre di Serie A partecipanti alla Master Group Sport Volley Cup.

 

La Volley TIM Cup è l’iniziativa promossa da TIM e Centro Sportivo Italiano con la partecipazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile che avvicina la pallavolo delle professioniste a quella giocata dalle ragazze, promuovendo tra le adolescenti il gioco di squadra e i valori dello sport. Il torneo vede protagoniste le squadre degli oratori diocesani e le scuole delle regioni sede dei club di Serie A1 e Serie A2 partecipanti alla Master Group Sport Volley Cup. A sfidarsi sono oltre 200 formazioni Under 16 del mondo CSI per un totale di 3000 ragazze in tutta Italia.

Le finali regionali si svolgeranno domenica 21 febbraio presso il Pala Allende (Via San Lazzaro 12 – Fano). Le quattro squadre finaliste sono: l’Oratorio San Crescentino di Urbino, l’Oratorio San Pio X di Fano, la parrocchia San pio X di Porto Sant’Elpidio (FM) e la parrocchia di Pieve Torina (MC).

L’iniziativa è supportata dal sito www.volleytimcup.it e sui social attraverso l’hashtag #volleytimcup.

La Volley TIM Cup è realizzata in collaborazione con Master Group Sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here