Home Cronaca Cronaca Marche

119 pazienti dimessi nelle Marche

0
CONDIVIDI

Aumenta nelle Marche il numero delle persone positive al coronavirus che erano state precedentemente ricoverate in ospedale e che sono state successivamente dimesse: sono ad oggi 119 contro i 105 della precedente rilevazione, come comunica il Gores che dà conto di complessivi 1.086 ricoverati nell’ambito dell’emergenza coronavirus. In 148 sono in terapia intensiva, 179 in semi-intensiva, 577 in altri reparti, 182 in area post-critica.

Finora sono 287 i deceduti e 8 i guariti. Tra i 2.934 positivi (su 7.896 tamponi), 1.553 sono attualmente in isolamento domiciliare. Tra quelli che hanno avuto ‘contatti’ con positivi ma non hanno fatto il tampone, 5.872 sono isolati in casa di cui 4.533 asintomatici e 1.339 con sintomi; sono invece 600 gli operatori sanitari in isolamento domiciliare. La provincia che registra quasi la metà dei casi di positività nelle Marche (1.432; 48,8%) è Pesaro Urbino; seguono Ancona (820), Macerata (395), Fermo (160) e Ascoli Piceno (80) e 47 ‘casi’ sono provenienti da fuori regione.



Loading...