Home Cronaca Cronaca Ancona

23enne ruba ai bagnanti sulla spiaggia di Senigallia

0
CONDIVIDI

Arrestato dalla Polizia

La Polizia è riuscita ad arrestare un ladro che aveva il suo raggio d’azione sull’arenile di Senigallia.

I militari lo hanno individuato dopo rapidi controlli: si tratta di un giovane di Maiolati Spontini (Ancona) che ha effettuato un vero e proprio raid ai danni di alcuni bagnanti della zona del lungomare Da Vinci.

La segnalazione è scattata intorno all’ora di pranzo, quando una coppia di turisti ha denunciato di essere stata derubata di due iPhone e di un portafogli con documenti e denaro contante.

Immediate le ricerche dei carabinieri che hanno rintracciato il 23enne ancora nelle vicinanze: dai controlli è emerso che si trattava dell’autore del furto, come confermato poi anche dalle videocamere di sorveglianza dello stabilimento balneare.

Nella sua auto parcheggiata poco distante, i militari hanno però rinvenuto altri documenti di identità, carte bancarie e 155 euro in contanti, proventi di due ulteriori furti sotto l’ombrellone commessi nella stessa mattinata. La refurtiva è stata restituita agli aventi diritto, mentre il giovane è stato arrestato: per lui, dopo l’udienza di convalida, il Gip del Tribunale di Ancona ha disposto l’obbligo di dimora nel Comune di Maiolati Spontini.



Loading...