Home Cronaca Cronaca Pesaro-Urbino

80 enne morta trovata in una pozza di sangue, da chiarire cause del decesso

0
CONDIVIDI
polizia
Controlli di Polizia

Una morte avvolta nel mistero quella scoperta dalle forze dell’ordine. Una donna di 65 anni, Giannina Fucili, è stata trovata priva di vita ieri sera in casa, un’abitazione singola, a Barchi (Pesaro Urbino), in una pozza di sangue: il corpo era sul divano al piano terra, in avanzato stato di decomposizione.

 

Al piano di sopra il suo compagno, Giorgio Pazzaglia, 80 anni, in stato confusionale.

 

A dare l’allarme è stato un amico del figlio di lei. Sul posto i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri. Pazzaglia, riferiscono le edizioni on line dei media locali, ha ricevuto i primi soccorsi su un’ambulanza del 118. Allertato il pm della Procura di Pesaro Maria Letizia Fucci. Ancora da chiarire le cause del decesso, che dovrebbe risalire a qualche giorno fa.

Loading...