Home Cultura

A settembre eventi gratuiti su tutto il territorio

0
CONDIVIDI
A settembre eventi gratuiti su tutto il territorio

“Settembre in natura”, un ricchissimo calendario di eventi gratuiti organizzato dai Centri di Educazione ambientale delle Marche per coinvolgere giovani e adulti sul tema della sostenibilità ambientale.

Moltissimi eventi punteggeranno il prossimo settembre per sensibilizzare giovani e adulti sul tema della sostenibilità ambientale e la costruzione della strategia regionale di sviluppo sostenibile. I Centri di Educazione Ambientale delle Marche hanno, infatti, organizzato un calendario intitolato “Settembre in natura” con  20 appuntamenti gratuiti su tutto il territorio. E ce ne sono per tutti i gusti: si va dall’immersione nel bosco anche in passeggiata notturna, alle aule verdi didattiche, a lezioni di cartografia del territorio, parchi avventura, fino all’Archeotrekking tra i castelli.

La scelta dei CEA non è casuale, da decenni sono i soggetti riconosciuti dalla Regione Marche e deputati all’informazione e alla sensibilizzazione ambientale. Sono 45 distribuiti su tutto il territorio regionale, dove lavorano oltre 200 operatori e che coinvolgono nelle loro attività oltre 2000 classi in media ogni anno.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di raggiungere il maggior numero di persone possibile, attraverso la rete dei CEA delle Marche, al fine di renderle consapevoli e farle partecipare all’attività di costruzione della strategia.  È di pochi giorni fa la presentazione del canale dedicato allo sviluppo sostenibile (https://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Sviluppo-Sostenibile) dove è presente anche un questionario rivolto a tutti i cittadini marchigiani. A settembre sono in programma le consultazioni territoriali sulle cinque priorità individuate: prevenire e ridurre i rischi di catastrofi, affrontare i cambiamenti climatici, tutelare la biodiversità, dignità di vita per ogni persona, promuovere la ricerca industriale e l’innovazione verso soluzioni sostenibili (efficienza energetica, riduzione delle emissioni, recupero e riutilizzo dei sottoprodotti, sviluppo produzioni biocompatibili). La scelta dei temi da parte dei CEA non è, dunque, casuale: da decenni sono i soggetti riconosciuti dalla Regione Marche e deputati all’informazione e alla sensibilizzazione della sostenibilità ambientale. Sono 45 distribuiti su tutto il territorio regionale, dove lavorano oltre 200 operatori e che coinvolgono nelle loro attività oltre 2000 classi in media ogni anno.

Gli eventi saranno tutti rigorosamente gratuiti proprio per incentivare la massima partecipazione. Per alcuni potrà essere l’occasione anche per conoscere una realtà (quella del Centro di educazione ambientale) per vivere esperienze a diretto contatto con la natura, per conoscere meglio il proprio territorio, le sue tradizioni, le sue ricchezze naturali e culturali.

Ecco il calendario di Settembre in Natura:

CEA: Selva di Castelfidardo, Fondazione Ferretti

Data: prima e terza settimana di settembre 2020

Luogo: Centro storico e Selva di Castelfidardo

Titolo: Camirosa – Immersione nel bosco “Shinri Yoku”

La camminata in rosa trekking urbano è un nuovo modo di fare turismo, meno strutturato e lontano dai circuiti più conosciuti. Un turismo sostenibile e “vagabonding”, più libero e ricco di sorprese che privilegia gli angoli più nascosti e meno noti delle città d’arte e luoghi naturali italiani. Immersione nella foresta “Shinri Yoku” non si intende turismo o trekking, ma un’esperienza che favorisce l’instaurarsi di un approccio consapevole e profondo con la natura, che sia in grado (come dimostrato dalla ricerca scientifica), di attivare o riattivare i meccanismi biologici e biopsicosociali di tipo terapeutico di autoguarigione.

CEA: Riserva naturale Abbadia di Fiastra

Data: 2 settembre 2020

Luogo: Abbadia di Fiastra, bosco La Selva

Titolo: “Nel Bosco al Plenilunio”

La passeggiata in notturna è un’esperienza didattica volta alla conoscenza della fauna e della flora che caratterizzano il bosco della riserva naturale e delle loro interconnessioni con il territorio circostante.

CEA: Parco di Fontescodella

Data: 3 settembre 2020

Luogo: Aula ambientale Parco di Fontescodella (Macerata)

Titolo: La scuola al parco

Presentazione del progetto del CEA “Aula verde” agli insegnanti delle scuole del comune di Macerata. Si prevede l’illustrazione di tutte le potenzialità di utilizzo del parco di Fontescodella e dell’aula didattica al suo interno per ospitare le lezioni curriculari previste dai programmi ministeriali che i professori di scienze potranno realizzare.

CEA: GAIA

Data: 5 settembre 2020

Luogo: Lago di Fiastra

Titolo: Avventura nel Parco – Cartografia e tecniche per osservare il territorio

Programma delle attività:

Ore 09.40 – Arrivo al lago di Fiastra presso area picnic Località Boccioni

Ore 10.00 – Lezione di cartografia e prova di orienteering a squadre

Ore 11.30 – Parco avventura con percorsi sospesi sugli alberi come ponti tibetani, carrucole che si percorrono in sicurezza con l’imbrago da arrampicata

CEA: Bosco di Smerillo e lago di San Ruffino

Data: 6 settembre 2020

Luogo: da Smerillo a Durano

Titolo: Camminando tra vecchi sentieri e suggestivi terrazzamenti

Il luogo dove si svolge l’escursione appare oggi come un’area boschiva in un declivio con direzione nord – nord est. Pareti stillicidiose, ruscellamenti, ma anche garighe e prati aridi fanno da scenario ad una vegetazione ricca di specie floristiche. Il sentiero di Durano però non è solo un percorso in mezzo ad un bosco ricco di biodiversità, qui si possono notare testimonianze di vita del passato.

CEA: Torre sul porto

Data: 6 settembre 2020

Luogo: Riserva regionale Sentina, San Benedetto del Tronto

Titolo: Passeggia (in Riserva) – Osserva (la Natura) – Raccogli (i Rifiuti)

L’attività sarà organizzata sotto forma di visita guidata per adulti e bambini all’interno di un percorso naturalistico nella Riserva Naturale Regionale Sentina (San Benedetto del Tronto). Durante il percorso sarà illustrato il progetto “Passeggia (in Riserva) – Osserva (la Natura) – Raccogli (i Rifiuti)”

CEA: Selve di Gradara

Data: 12 settembre 2020

Luogo: Gradara

Titolo: Green Gradara

Archeotrekking tra i castelli: l’escursione si snoda tra i più antichi e importanti castelli del territorio, quello di Gradara.

Tra arte e natura: un laboratorio manipolativo ideato per sensibilizzare i più piccoli ai temi del riuso e della sostenibilità ambientale, ma aperto a chiunque voglia mettere alla prova la propria manualità e creatività.

CEA: La Confluenza

Data: 13 settembre 2020

Luogo: Area verde del fiume Musone, Osimo

Titolo: Il cammino sostenibile

I visitatori saranno invitati a percorrere un percorso a tappe. Nei punti di sosta saranno proposte attività e verranno fornite informazioni sulle tematiche degli obiettivi dell’agenda 2030.

CEA: Ambiente e Mare

Data: 17 settembre 2020

Luogo: Villaggio Piccola Pesca, San Benedetto del Tronto

Titolo: “In Blu Turismo Sostenibile in Adriatico”: la Piccola Pesca Costiera

Visita al villaggio della Piccola Pesca dove saranno allestiti laboratori educativi inerenti il mondo del mare e della piccola pesca per bambini e adulti dagli educatori del CEA. Trekking urbano: un’opportunità per passeggiare nei luoghi in cui la città affonda le sue memorie e tradizioni, con un particolare focus sull’area portuale.

CEA: Casa Archilei

Data: 19 settembre 2020

Luogo: Centro didattico Casa Archilei, Fano

Titolo: Rettili, anfibi e altre avventure

I bambini faranno un giro del bosco di Casa Archilei alla ricerca degli gnomi, scoprendo però i tesori che il bosco cela e rivela nella notte, in fatto di flora e fauna.

Gli adulti potranno assistere a una conferenza corredata da vasto repertorio fotografico e video e incentrata sui rettili e gli anfibi della nostra provincia, per scoprire e imparare a tutelare questi animali.

CEA: Casa ecologica Monte San Martino

Data: 20 settembre 2020

Luogo: Monte San Martino

Titolo: Passeggiata ecologica con adulti e bambini

I bambini, accompagnati dai loro genitori e da un esperto, inizieranno la loro passeggiata durante la quale verranno individuate le principali erbe spontanee, con la possibilità di realizzare anche foto e video.

CEA: Valle del Fiastrone

Data: 23 settembre 2020

Luogo: Centro visita museo del Camoscio (Bolognola)

Titolo: Comunità consapevole: conoscere per custodire il proprio territorio

Visita guidata lungo il primo tratto del sentiero E3 del Parco nazionale dei Monti Sibillini. Area faunistica del Camoscio appenninico.

Visita guidata presso il Centro visita Museo del Camoscio di Fiastra.

Videoproiezione e incontro dialogato (attività riservata agli operatori turistici e commerciali del territorio dell’Alta Valle del Fiastrone).

CEA: Bettino Padovano

Data: 25 e 26 settembre 2020

Luogo: Parco comunale del Rosciolo, Senigallia

Titolo: Ambienti per l’apprendimento. Educare alla sostenibilità con Eco percorsi per rigenerare l’habitat quotidiano e invitare alla vita in natura.

Durante gli incontri ci si confronterà con la cittadinanza su come promuovere uno sviluppo cognitivo dei bambini e dei ragazzi al passo con i tempi e durante la conferenza alcuni esperti interverranno su come si può favorire una didattica innovativa.

CEA: La Marina Ecoidee

Data: 26 settembre 2020

Luogo: Sede A.NM.I. Porto San Giorgio

Titolo: L’azzurro che vale oro, azioni concrete per salvaguardarlo

“L’azzurro che vale oro” vuole essere un’occasione per avvicinare i cittadini e i turisti al mare con un approccio ecosistemico che permetterà al partecipante di approfondire tematiche riguardanti il mare e i suoi abitanti e per aumentare la consapevolezza e la corretta fruizione dell’ambiente marino.

CEA: WWF Villa Colloredo

Data: 26 settembre 2020

Luogo: Sede CEA Villa Colloredo, Recanati

Titolo: Urban Nature “Festa della biodiversità urbana”

Presentazione in aula didattica della campagna WWF Italia “Urban Nature” che nasce per rinnovare il modo di pensare gli spazi urbani dando più valore alla natura e promuovere azioni virtuose da parte di amministratori, comunità, cittadini, imprese, università e scuole per proteggere e incrementare la biodiversità nei sistemi urbani.

CEA: del Furlo e della Valle del Metauro

Data: 26 settembre 2020

Luogo: CEA del Furlo, Acqualagna

Titolo: Sport, natura, educazione ambientale – un trinomio per la valorizzazione e la tutela del territorio

Con il programma “Montefeltro Outdoor Experience” la Cooperativa La Macina Terre Alte, tramite il sistema dei CEA, intende valorizzare al massimo le opportunità che il Montefeltro offre attraverso l’organizzazione di attività che garantiscano prioritariamente la salvaguardia delle risorse naturali.

CEA: del Nerone e dell’Alpe della Luna

Data: 27 settembre 2020

Luogo: Piobbico / Apecchio

Titolo: L’Ecomuseo del Montefeltro: un territorio per l’educazione ambientale

Le attività didattiche, esperienziali, ricreative verranno condotte da esperti educatori ambientali sia all’interno degli spazi museali che direttamente sul territorio. Il nostro obbiettivo è quello di coinvolgere: scuole, agenzie educative, associazioni, università, centri di ricerca, ma anche famiglie, turisti, senza dimenticare la popolazione residente che potrà vedere nell’ecomuseo un luogo aperto dove incontrarsi, pensare e condividere emozioni e saperi.

CEA: Valle dei Grilli e dell’Elce

Data: 27 settembre 2020

Luogo: Riserva naturale del Monte San Vicino e Canfaito

Titolo: Biodiversità e sviluppo sostenibile

Escursione all’interno della Riserva naturale del Monte San Vicino con l’obiettivo di divulgare e valorizzare il concetto di biodiversità, in cui l’ambiente naturale della riserva diviene pertanto fondamentale punto di partenza per promuovere anche opportunità di valorizzazione del territorio.

Per informazioni: Coordinamento eventi: CEA Parco Fonte Scodella (Macerata) [email protected]



Loading...