Home Cultura Cultura Ancona

Acli Ancona: corso gratuito online di scacchi per gli over 60

0
CONDIVIDI
Corso gratuito online di scacchi per gli over 60

All’Acli di Ancona organizza un corso gratuito online di scacchi per gli over 60.

Con il sostegno della Fondazione Cariverona,  l’8 febbraio inizia un corso on line di scacchi. E’ una iniziativa riservata a cittadini e cittadine over 60 residenti nel territorio dei comuni di Belvedere Ostrense, Corinaldo, Montecarotto, Ostra, Senigallia, Serra de’ Conti e Trecastelli che andrà  avanti fino all’11 maggio ogni martedì alle 21. Le lezioni saranno tenuto attraverso una serie di video che saranno pubblicati sul gruppo facebook “U.S. Acli Marche Scacchi”.

Per partecipare, occorre avere anche un profilo facebook attivo.  Il corso gratuito on line di scacchi viene realizzato nell’ambito del progetto “Metti in moto la mente” che l’Unione Sportiva Acli Marche ha presentato alla Fondazione Cariverona, nell’ambito del bando Servizi di prossimità dell’anno 2019. Il corso sarà tenuto dai tecnici federali Dante Guglielmi e Marco Pelagalli. La preiscrizione è obbligatoria comunicando (o inviando tramite messaggio) i propri dati al numero 3442229927 (a cui si possono chiedere anche ulteriori informazioni). Il programma completo delle attività del progetto “Metti in moto la mente”, che comprende anche altre iniziative che andranno avanti fino al mese di novembre 2021, sarà pubblicato sul sito www.usaclimarche.com o sulla pagina facebook Unione Sportiva Acli Marche.

«Si tratta di un progetto – dicono il presidente regionale Us Acli Marche Giulio Lucidi, il presidente provinciale dell’Us Acli Ancona Marco Zagaglia ed il presidente provinciale delle Acli di Ancona Roberto Petraccini – che è composto da varie azioni, ma che mira a prevenire la solitudine ed il disagio sociale, favorendo un invecchiamento il più sano ed attivo possibile preservando le capacità della memoria. Lo faremo attraverso una serie di giochi ed attività di carattere socializzante utili a non perdere mai di vista l’importanza delle relazioni sociali nel mantenimento del benessere della popolazione anziana». ABov



Loading...